La Libero Volley fatica, ma la spunta a Camerino contro la formazione locale,

Spread the love

La Libero Volley fatica, ma la spunta a Camerino contro la formazione locale, nei playoff del campionato di serie D, e si porta a casa tre punti che valgono oro in considerazione della sorprendente sconfitta della capolista Lucrezia che potrebbe riaprire i giochi in ottica primo posto. La gara, per tutti e quattro i set vive sui binari dell’equilibrio, con la formazione di casa particolarmente agguerrita e decisa a non fare la parte della vittima sacrificale a vantaggio della Libero sempre alla rincorsa dei vertici della classifica; le ospiti in alcune fasi appaiono imballate e soffrono oltre misura la “cattiveria” delle cremisi, e anche se non nella migliore giornata, hanno il merito di non mollare mai e tenere duro fino per tutti e quattro i set e piazzare sempre le zampate vincenti nei momenti topici dei set, sempre giocati punto a punto, come si evince dai risultati finali, sempre con scarti minimi, ed addirittura due set conclusi ai vantaggi dopo che le due formazioni si sono annullate a vicenda varie palle break. Dunque vittoria doveva essere e vittoria è stata; partita dura come era da aspettarsi, perché questa seconda fase dimostra quanto siano tirate tutte le gare e le ragazze di mister Mantovani hanno dimostrato un bel carattere, rimanendo lucide senza farsi innervosire dalla smania di chiudere in fretta l’incontro, portando a casa la vittoria in maniera meritata. Adesso si volta pagina e testa alla prossima. Già mercoledì 28 marzo si torna in campo al Palasquarcia, alle ore 21.15, per la stracittadina contro la Maga Game, in un match difficilissimo che non sarà certo una passeggiata ma dove sarà vietato sbagliare per continuare la corsa verso un traguardo, inimmaginabile ad inizio stagione, ma che, classifica alla mano, continua ancora ad essere alla portata delle nostre atlete.

 

C.u.s. Camerino A.s.d.         1

Libero Volley      3

 

C.U.S. CAMERINO A.S.D.: Alessandroni L., Antico A., Campetella M., Crucianelli C., Fede M.M. (K), Re M., Rossini S., Zampetti V., Meschini A. (L).

Allenatore: Vagni R.

 

LIBERO VOLLEY: Celani B., Di Cristofaro E., Rossi C., Speca C, Briani S., Cuccioloni M.C.,  Quercia S.(K), Travaglini R., Speca G., Alesi A.(L).

Allenatore Mantovani M.

 

ARBITRO: Pazzaglia Mattia

PARZIALI: 23-25, 22-25, 27-25, 28-30.