L’Academy Civitanovese si è aggiudicata l’11’ Memorial Angelini-Cremona riservato alla categoria Allievi.

L’Academy Civitanovese si è aggiudicata l’11’ Memorial Angelini-Cremona riservato alla categoria Allievi.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’Academy Civitanovese si è aggiudicata l’11’ Memorial Angelini-Cremona riservato alla categoria Allievi. I giovani atleti hanno battuto per 2-0 il Porto d’Ascoli allo stadio Ciarrocchi. Un Memorial che ha seguito parallelamente quello intitolato ad Antonio Catani, anche lui ex arbitro di calcio prematuramente scomparso e riservato ai Giovanissimi che invece è andato alla Veregrense Montegranaro che ha superato in finale per 3-0 lo Junior Macerata.

I due tornei si sono svolti durante le festività natalizie e la pausa dei campionati e, come da tradizione, sono stati disputati dalle squadre prime in classifica nei rispettivi gironi dei Comitati Provinciali di Ascoli, Fermo e Macerata proprio per ricordare i tre arbitri ascolani.

Le partite sono state dirette gratuitamente da arbitri delle sezioni di Ascoli, Fermo, San Benedetto e Macerata e tutte si sono svolte con grande fair play così come nello spirito dell’iniziativa. Congratulazioni all’infaticabile organizzatore Luciano Traini, ex arbitro e ora osservatore arbitrale, che in collaborazione con il Presidente della sezione arbitri ‘G. Guiducci’ di Ascoli, Massimo Vallesi, ha stilato anche quest’anno un tabellone molto equilibrato in cui alla fine hanno prevalso due squadre maceratesi.

Venerdì sera, 11 gennaio, alle ore 21 nel ristorante Villa Angelini si svolgeranno le premiazioni di tutte le squadre ala presenza delle massime autorità dell’Aia Regionale, della Figc Marche oltre che del Sindaco Guido Castelli e dell’assessore allo sport Massimiliano Brugni.

Print Friendly, PDF & Email