l’Associazione Italiana Arbitri, Sezione ‘G. Guiducci’ di Ascoli Piceno ‘Memorial Sabatino Angelini’

Spread the love
memoCome ogni anno l’Associazione Italiana Arbitri, Sezione ‘G. Guiducci’ di Ascoli Piceno, in occasione della pausa invernale, ha organizzato il ‘Memorial Sabatino Angelini’, riservato a squadre delle Delegazioni di Ascoli e  Fermo partecipanti al Campionato Provinciale ‘Allievi’, e il ‘Memorial  Nivolo Cremona’, riservato ai ‘Giovanissimi’. Al Memorial Angelini sono state invitate le prime e le seconde classificate di ognuno dei tre gironi. Al Memorial Cremona invece ci saranno le prime cinque classificate (quattro nei gironi fermani) e la migliore seconda (le due migliori seconde nel fermano). La formula prevede la disputa di una fase a gironi con triangolari da 45 minuti da cui usciranno le vincitrice che poi disputeranno semifinali e finali durante la pausa natalizia dei campionati.
La fase eliminatoria del Memorial Sabatino Angelini si disputerà domenica 30 novembre. Le formazioni ascolane della categoria ‘Allievi’ si ritroveranno al campo ‘Supplementare’ di Centobuchi dove si affronteranno, a partire dalle ore 9.15, Centoprandonese, Sambenedettese e Porto d’Ascoli. Sul campo Velodromo di Monticelli invece si affronteranno Monticelli, Calcio Lama e Comunanza. Le formazioni fermane disputeranno sempre domenica 30 novembre le gare eliminatorie del Memorial Angelini sul campo Martellini di Porto Sant’Elpidio dove si affronteranno Campiglione, Porto Sant’Elpidio e Tirassegno, e a Monterubbiano dove scenderanno in campo Spes Valdaso, Montottone e Grottammare.
Il Memorial Nivolo Cremona per le squadre del fermano del campionato Giovanissimi si disputerà domenica 30 novembre dalle ore 9.30 a Pedaso dove si affronteranno Altidona Pedaso, Porto Sant’Elpidio e Borgo Rosselli e mercoledì 3 dicembre dalle ore 15 al comunale vecchio di Montegranaro dove scenderanno in campo Veregrense, Fermo e San Marco Servigliano. Le formazioni ascolane Calcio Lama, Centoprandonese e Comunanza si affrontano questo pomeriggio dalle 15 al campo ‘Toni Stipa’ di Castel di Lama, mentre martedì 2 dicembre al Ciarrocchi di Porto d’Ascoli si sfideranno dalle ore 15.30 Sambenedettese, Grottammare e Porto d’Ascoli.
Le premiazioni avverranno poi nella rituale Cena di Gala al termine delle finalissime alla presenza del Presidente della sezione arbitri di Ascoli, Massimo Vallesi, del direttivo sezionale, di tutti gli arbitri ascolani, delle squadre partecipanti e delle vedove dei compianti Sabatino Angelini, signora Giuliana, e Nivolo Cremona, signora Franca.