M&G Videx si apre domani il girone di ritorno

Spread the love

Grottazzolina – La seconda fase del campionato di Serie A2 è arrivata al giro di boa e per la M&G Videx si apre domani il girone di ritorno, con la sfida contro la Caloni Agnelli Bergamo. I ragazzi di coach Ortenzi occupano ancora l’ultima posizione, ma nel match casalingo di sabato scorso contro Spoleto si è vista comunque una ripresa, che fa ben sperare società e tifosi in vista delle prossime settimane.

Secondo la formula di questa stagione, nella Pool A, nulla è definitivo, in quanto anche settima e ottava posizione (le ultime due) garantiscono l’accesso ai play-off promozione. Al termine del minigirone di ritorno di questa fase, infatti, le prime sei classificate accedono direttamente ai quarti di finale, mentre settima e ottava accedono agli ottavi, dove affrontano rispettivamente la seconda e la prima della Pool B. Gli ottavi di finale si disputano in gare di andata e ritorno con eventuale golden set in caso di parità.

Alla luce di questo e da qualsiasi angolazione si legga la classifica, le prossime quattro gare assumono in ogni caso un valore importante per la Videx. Da un lato, la caccia al sesto posto è ancora aperta (dista attualmente 8 punti), dall’altro le sfide contro Bergamo, Tuscania, Brescia e Spoleto saranno un ottimo trampolino per testare le condizioni di forma (fisica e mentale) dei grottesi in vista dei playoff.

Ospite della Videx nella serata di domani sarà la Caloni Agnelli Bergamo, che occupa attualmente il secondo posto in classifica ed è reduce dalla vittoria per 3-0 in casa della capolista Roma. Guidata in panchina dall’anconetano Gianluca Graziosi, la Caloni può contare sull’apporto dell’opposto olandese Hoogendoorn e dello schiacciatore Dolfo, affiancati in banda dal giovane fanese Pierotti. I centrali Valsecchi e Cargioli e il libero Innocenti, completano la squadra, la cui regia è nelle mani del palleggiatore serbo Jovanovic.

 

“Contro Bergamo sarà sicuramente una partita difficile, come tutte quelle finora disputate in questa Pool, dove si affrontano le migliori squadre della A2” sono le parole dell’assistant coach Michele Cruciani. “All’andata, comunque, abbiamo disputato una buona gara nei primi due set, quindi sappiamo di poter tenere il loro livello. Loro vengono da un’ottima vittoria in quel di Roma, ma lo scorso weekend è stato tutto sommato positivo anche per noi, che siamo riusciti finalmente a muovere la classifica con una buona prova contro Spoleto. Dopo i primi due parziali giocati sottotono, siamo stati bravi a crescere nel servizio e nel contrattacco, dove ci siamo imposti quel miglioramento tecnico indispensabile per giocare alla pari questi match. Il nostro obiettivo in questo minigirone di ritorno è di continuare a crescere giornata dopo giornata proprio in questi fondamentali, dove rispetto ai nostri avversari attuali siamo più deficitari e per questo alla lunga facciamo fatica a giocare alla pari.” A livello morale, sicuramente la Videx può dirsi in buona forma. “La buona prestazione contro Spoleto ci ha rinvigoriti e siamo pronti ad una nuova battaglia contro la Caloni, a cui in due match (tra campionato e Coppa Italia) non siamo mai riusciti a strappare un set.”

 

Il compito di Morelli e compagni sarà quindi confermare quanto di buono fatto vedere la scorsa settimana, dimostrando ancora una volta che questa squadra è capace di lottare alla pari con qualsiasi avversario. E chissà che in questa settimana segnata da neve e gelo, la Videx non riesca a rompere il ghiaccio e a conquistare una vittoria che manca ormai da troppo tempo.

L’appuntamento è fissato per domenica alle 19.30 al palasport di Grottazzolina. Il match sarà trasmesso in diretta su Lega Volley Channel, aggiornamenti in tempo reale saranno disponibili, come di consueto, su tutti i profili social societari.

 

Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo