Mister Petrone: “Mentalità giusta, lavoro impeccabile di tutto il gruppo”

Spread the love

_MG_3836

Alla vigilia della gara contro il Cesena Mister Petrone è convinto sulla mentalità del gruppo vista contro l’Entella “La mentalità che ho visto martedì sera con l’Entella è quella giusta ed è quella che anche in futuro dovrà rispecchiare il nostro lavoro quotidiano; il gruppo si sta impegnando in modo impeccabile. Turnover? Valuteremo, anche gli ultimi innesti ci danno alternative in più. Il Cesena è una squadra che viene dalla A, costruita per tornarci subito. Noi siamo reduci dal turno infrasettimanale e questo pesa, soprattutto a inizio stagione, per un gruppo come il nostro che sta lavorando per recuperare la condizione ottimale. Il successo sull’Entella fa crescere l’autostima e la convinzione nei propri mezzi, i nuovi hanno potuto farsi un’idea dell’ambiente che si respira attorno all’Ascoli. Lo spirito è quello giusto. E’ normale avere delle difficoltà o lacune in questa fase, ma credo che il fattore mentale aiuti molto a superarle. Il mercato? Canini non lo scopro certo io, ha dimostrato di avere una gran voglia di venire ad Ascoli, la stessa che hanno avuto Milanovic, Giorgi, Cacia, Antonini e altri. La Società sta facendo un ottimo lavoro sul mercato e la ringrazio per questo”.

 

Sulla dichiarazione del Presidente Bellini circa l’imminente rinnovo del contratto il tecnico dice: “Sono contentissimo perché è un grande attestato di stima e perché ho la possibilità insieme al mio staff di dare continuità al progetto tecnico”.

 

L’ultimo commento è sul neo DS Marroccu: “Abbiamo già lavorato insieme anni fa e l’ho ritrovato con le stesse caratteristiche, potenzialità e con un bagaglio tecnico da serie A. E’ fondamentale avere due occhi e due orecchie in più quotidianamente al campo sia per me sia per il gruppo, che recepisce un messaggio più forte”.