Monticelli vince 2-1 a Fabriano e allunga sulla zona retrocessione diretta

Spread the love

Fabriano Cerreto – Monticelli

Fabriano Cerreto (4-2-3-1): Spitoni; Conti, Fumanti, Ibojo, Sassaroli; Bambozzi, Salciccia; Cusimano, Zepponi, Pero Nullo; Zuppardo.
A disp. Monti, Tafani, Labriola, Fenati, Baldini, Dauti, Piergallini, Marchionni, Nanni.
All. Francesco Monaco

Monticelli (3-5-2): Marani; Sosi, Pierantozzi, Bassini; Vallorani, Aloisi, Fazzini, Gesuè, Muci; Margarita, Galli.
A disp. Pantaloni, Castellana, Bruni, Cocchieri, Gabrielli, Liberati, Bracciatelli, Ciabuschi, Petrarulo.
All. Nico Stallone

 

Arriva una vittoria fondamentale in zona salvezza per la sponda bianco celeste  ascolana che si impone per 2 reti a 1  a Fabriano su campo del  Fabriano Cerreto. Entrambi le squadre sanno di giocarsi un pezzo di stagione ed entrano in campo dando tutto quello che possono, ma è il monticelli ad rompere il ghiaccio con il gol del momentaneo vantaggio che arriva al minuto 22 con il tocco a porta vuota di  Simone Gesuè dopo l’assist di Margarita. Il Fabriano non si arrende e trova il gol del pareggio al 41° pochi prima dell’intervallo con il gol di Bambozzi, da una punizione dal limite dell’ area che in passato hanno deciso in peggio altre partite del Monticelli, Monticelli che non si arrende ed a un quarto d’ ora alla fine, ritrova il vantaggio con il gol di Aloisi con un colpo di testa in tuffo che fissa il 1-2 per la vittoria del monticelli.

A quattro giornate dalla fine il Monticelli è certo che  la salvezza arriverà tramite i play-out, visto che il primo posto utile per la salvezza (12°) sta a 10 punti di distanza, con il Campobasso a 36, a 4 dalla fine.