Moto 3 MUGELLO – ITALY Romano Fenati: “Il Mugello è un evento ricco di magia.

Spread the love

Cani bollenti al Mugello! Temperature tropicali per uno dei weekend più “caldi” dell’anno, la sesta tappa della stagione sul circuito del Mugello. Dopo la rocambolesca gara di Le Mans, che ha visto Romano Fenati scivolare a 9 giri dal termine, quando si trovava in testa, il pilota di Ascoli è di nuovo carico a molla, sul circuito di casa, di fronte al suo pubblico. Jules Danilo, rigenerato, reduce dal settimo posto ottenuto in Francia e dal test positivo di Misano, la scorsa settimana, è pronto alla definitiva consacrazione della top ten.

 

Romano Fenati: Il Mugello è un evento ricco di magia. Tutto prende vita lentamente, le colline si riempiono di persone che si divertono e poi il tracciato è secondo me il più bello di tutti. Io darò il massimo”!

Jules Danilo: “Non vedo l’ora di iniziare il weekend. Veniamo da un bel risultato a Le Mans e da un buon test a Misano dove abbiamo avuto modo di provare molte cose sulla moto e fare progressi. Sono stato costante e veloce, più veloce dello scorso anno onestamente. Il Mugello è un circuito molto veloce ma il set up nuovo si è adatta bene ai vari tracciati. Staremo a vedere”!

*****

Hot dogs in Mugello! Tropical temperatures for one of the “hottest” weekend of the year, the sixth round of the season at Mugello circuit. After the daring race in Le Mans, where Romano Fenati crashed 9 laps to the end, when he was in front, the rider form Ascoli is spring-loaded once again, at home circuit, in front of his public. Jules Danilo, regenerated thanks to the seventh place in France and the positive test in Misano, last week, is ready to the final “consecration” of the top ten.

Romano Fenati: “Mugello weekend is an event full of magic. Everything starts slowly and hills are crowded of people having fun. In my opinion the track is the best ever! We’ll see what happens, for sure I will do my best“.

Jules Danilo: “I am looking forward to start the weekend. We come from a good result at Le Mans and from a great test in Misano where I was consistent and fast, honestly faster than last year. Mugello track is really fast but the new set up is adapting well in the different circuits. So, we’ll see how the weekend goes”.