Moto Gp esport: La prima coppa del mondo è Romana!

Spread the love

Oggi è un giorno storico per gli esport. A Valencia si è disputata la prima coppa del mondi di moto Gp esport, dopo 4 mesi di qualifiche ed è andata in onda su Sky sport, sky uno e in streaming su il sito di skysport, commentato da Meda e Sachini con favij.

 

Dopo una gara piena di emozioni dove anche i minimi errori sono determinanti il diciottenne romano Lorenzo Daretti Nikname trastevere73 vince il primo mondiale di Moto GP esport con il numero 58 di Simoncelli.

A Valencia sul circuito virtuale di Valencia sulla ps4 dopo 2 semifinali dove hanno visto partecipare i 16 piloti qualificati alla finale, una qualifica per la finale e l’ultima gara decisiva per il titolo vince e scoppi in lacrime lasciando alle spalle lo spagnolo di Las Palmas Christian Montenegro Sanchez nikname MMandzukic17 e un altro Ivan Avella, 16enne di Napoli Nikname Ivangamer2346.

Con questo mondiale che ha portato in finale 3 Italiani e sul podio 2 con un 1° e 3° posto, l’ italiani e l’ Italia ha dimostrato di sapere essere una protagonista del nuovo palcoscenico mondiale degli Esport, e forze in futuro i campionati italiani degli sport virtuali avranno un rilievo sul palcoscenico mondiale come quelli in Corea del sud o negli USA

Senza aaa3

Il risultato della finale è elencato qui sotto

Trastevere73            14:20,184 Italia Yamaha       Miglior giro 1:25,404

MMandzukic           +0,753     Spagna Yamaha Miglior Giro 1:25,387

Ivangamer               +,346         Italia KTM           Miglior Giro 1:25,420

Timothyncgarden     +5,199     Germania Suzchi Miglior Giro 1:25,520

Luigi48GP              +7,448      Italia suzuchi         Miglior Giro 1:25,537

Paul_GP                  +8,015        Spagna Yamaha     Miglior Giro 1:25,670

Motero_1                +8,398        Spagna Ducati       Miglior Giro 1:25,404

Kyrandl49               +9,898        Sud Africa ducati   Miglior Giro 1:15,370

Senza titolo 3

Alla bandiera a scacchi sono lacrime per tutti. E bei premi: Daretti ha vinto una macchina, una BMW M24Oi; il secondo si è portato a casa una KTM RC 390, mentre l’ultimo azzurro, Ivan, ha ottenuto una Smart Tv Samsung 4K.