Moto3 – Gran Premio di casa per il San Carlo Team Italia al Mugello

Spread the love
MatteoFerrariAccanto a Matteo Ferrari rientra dopo due gare d’assenza Andrea Locatelli . All’Autodromo Internazionale del Mugello il San Carlo Team Italia si appresta ad affrontare il primo Gran Premio ‘di casa’ della stagione. Per questo sesto appuntamento del Mondiale Moto3 2014, la compagine federale si ripresenterà con la formazione titolare con il rientro, dopo due gare d’assenza per infortunio, di Andrea Locatelli accanto a Matteo Ferrari.

I due piloti del San Carlo Team Italia cercheranno di sfruttare appieno nell’arco del fine settimana la conoscenza del tracciato. Proprio al Mugello nel 2012 Matteo Ferrari si era assicurato la vittoria nella prima, storica gara del CIV Moto3, ben figurando lo scorso anno nel Mondiale di categoria.

Ripresosi dal doppio-infortunio al radio e alla mano destra rimediato al Circuito Termas de Rio Hondo lo scorso mese di aprile, Andrea Locatelli tornerà in sella alla propria Mahindra MGP3O #55 con l’obiettivo di ribadire una sua tradizione favorevole al Mugello, tracciato dove lo scorso anno si laureò Campione italiano Moto3, impressionando gli addetti ai lavori all’esordio da wild card in occasione del Gran Premio d’Italia 2013.

Per celebrare il 100° anniversario del CONI, il San Carlo Team Italia porterà con orgoglio sulle carene delle due Mahindra i loghi di questa speciale ricorrenza sin dalle prime prove libere di venerdì 30 maggio.

Virginio Ferrari (Team Manager – San Carlo Team Italia Moto3)

Le aspettative per questo nostro primo Gran Premio di casa della stagione sono quelle di poter finalmente ottenere un risultato più apprezzabile ed in linea con i nostri programmi. La grande conoscenza del tracciato da parte dei nostri piloti dovrebbe, sulla carta, rappresentare un vantaggio per poter lavorare bene nell’arco del fine settimana. L’obiettivo pertanto sarà quello di risalire qualche posizione in classifica puntando quantomeno ad un piazzamento nella top-20. Complice il contingentamento dei motori, in linea con la regolamentazione vigente 2014, non sono previste sostanziali novità tecniche: cercheremo pertanto in squadra di ottimizzare il pacchetto a nostra disposizione. Matteo al Mugello è sempre andato bene sin dai suoi trascorsi nel CIV, possiamo dire lo stesso di Andrea che tornerà in sella proprio questo weekend. In queste settimane ha recuperato bene dall’infortunio, si è allenato e preparato al meglio per questo rientro, sono convinto sarà al 90 % della forma fisica anche se, come sempre, sarà doveroso aspettare le prime prove libere per farci un’idea più realistica a questo proposito“.


Il programma del Gran Premio d’Italia TIM 2014

Venerdì 30 maggio

09.00 – 09.40: Prove Libere 1
13.10 – 13.50: Prove Libere 2

Sabato 31 maggio

09.00 – 09.40: Prove Libere 3
12.35 – 13.15: Qualifiche

Domenica 1 giugno

08.40 – 09.00: Warm Up
11.00: Gara

La Programmazione TV su Sky Sport MotoGP HD, Sky Sport 1 HD e Cielo TV

Venerdì 30 maggio

09.00: diretta Prove Libere 1 (Sky Sport MotoGP HD e Sky Sport 1 HD)
13.10: diretta Prove Libere 2 (Sky Sport MotoGP HD e Sky Sport 1 HD)

Sabato 31 maggio

19.00: diretta Prove Libere 3 (Sky Sport MotoGP HD e Sky Sport 1 HD)
12.35: diretta Qualifiche (Sky Sport MotoGP HD, Sky Sport 1 HD e Cielo TV)

Domenica 1 giugno

08.40: diretta Warm Up (Sky Sport MotoGP HD e Sky Sport 1 HD)
11.00: diretta Gara (Sky Sport MotoGP HD, Sky Sport 1 HD e Cielo TV)