MotoGP Moto3 – Esordio caparbio per il San Carlo Team Italia FMI a Silverstone

Spread the love
2_fenatiViñales comanda con un giro record, Fenati e Bagnaia hanno migliorato progressivamente in vista delle qualifiche didomani. I primi due turni di prove libere della Moto3 a Silverstone hanno consegnato sugli scudi prima il leader in campionato Luis Salom e poi Maverick Viñales. Quest’ultimo ha realizzato un 2’14.615 che polverizza il record precedente e lo consegna in vetta alla classifica provvisoria. I piloti del San Carlo Team Italia hanno impiegato le due sessioni nella ricerca di un setup ottimale sul manto sconnesso del circuito inglese, raccogliendo informazioni utili in vista delle qualifiche. Romano Fenati (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#5) ha chiuso al tredicesimo posto, mentre l’esordiente Francesco Bagnaia (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#4) ha fatto registrare il trentesimo tempo.

 

Romano Fenati (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#5) 13º, 2’16.771

Ho fatto solo sei giri nel turno di apertura ma nel pomeriggio è andata meglio. Sono riuscito a trovare i riferimenti abbastanza rapidamente, ed ora si tratta solo di migliorare la guidabilità sulle buche e fare alcune piccole rifiniture. Tutto sommato siamo a posto e domani possiamo fare una buona qualifica“.

 

Francesco Bagnaia (San Carlo Team Italia FMI FTR Honda#4) 30º, 2’18.069

La pista è complicata e piena di buche. Al mattino sentivo di avere più margine mentre nel pomeriggio ero abbastanza al limite. Devo migliorare soprattutto la stabilità sull’anteriore, che sulle buche si muove ancora troppo, e poi fare una qualifica all’attacco“.

 

Roberto Locatelli (Coordinatore Tecnico FMI)

Come esordio siamo abbastanza fiduciosi. Romano ha avuto un problema al motore che gli ha impedito di approfittare del primo turno di libere, ma nel pomeriggio ha fatto passi avanti notevoli, girando già sotto ai propri riferimenti dello scorso anno. Pecco ha passato la classica giornata di studio, e domani cercherà di sistemare la ciclistica che, su una pista sconnessa come questa, gli dà ancora qualche problema. Con le opportune valutazioni dei dati, entrambi i piloti potranno fare ulteriori miglioramenti domani e giocarsi le proprie carte in qualifica“.

Free Practice1
Free Practice2
Free Practice3
Qualifying Practice
Warmup
RACE