Passeggiata a Coppie “SU e JO’ pè le GROTTE”

Spread the love

11050844_10206370595213987_1143769696717291384_oIl Comitato Quartiere Stazione di Grottammare organizza anche quest’anno la Passeggiata a Coppie “SU e JO’ pè le GROTTE” con la collaborazione del 43° PARALLELO VOLLYE GROTTAMMARE e dell’ASA di Ascoli Sport Piceno. Dopo la sfortunata edizione dell’ anno scorso, il nubifragio non permise la partecipazione, crediamo fortemente in una forte partecipazione di concorrenti.


Obiettivo: promuovere un nuovo tipo di turismo rispettoso dell’ambiente ed ecosostenibile e sostenere la ricerca scientifica contro le leucemie. Infatti “Su e jo’ pe’ le Grotte” ha sposato la battaglia che Giacomo “Jack” Sintini, campione del volley italiano ed europeo, porta avanti con coraggio per sostenere ed aiutare la ricerca scientifica contro le leucemie. Giacomo Sintini (che ha anche fondato una associazione che porta il suo nome http://www.associazionegiacomosintini.it/) infatti è impegnato attivamente nella raccolta di fondi da quando, dopo essere stato colpito da questa terribile malattia, nel pieno della sua attività sportiva a soli 32 anni, è riuscito a sconfiggerla. Il 5 giugno 2014, grazie all’ASD 43° Parallelo Volley, Sintini è venuto a Grottammare per presentare la sua associazione e raccontare la sua straordinaria vicenda umana e sportiva che lo ha visto affrontare una terribile malattia oncologica che, però, il grande campione ha saputo sconfiggere con “forza e coraggio”, titolo del libro autobiografico edito da Mondadori.
Da quell’incontro nasce l’idea che ha ispirato “Su e jo’ pe’ le Grotte”: quale modo migliore di aiutare e sostenere la ricerca che organizzare una passeggiata in uno dei Borghi più belli delle Marche?
E quindi eccoci qua! Il 14 agosto siete tutti invitati a partecipare a questo suggestivo percorso che si snoderà a partire dalle ore 15.30 per il paese toccando alcuni dei luoghi più belli e rappresentativi di Grottammare da un punto di vista artistico e culturale come la chiesa di Santa Lucia, il Torrione, le Logge, la chiesa di sant’ Agostino, ecc. La passeggiata è stata pensata per coppie di uomini, donne e bambini di qualsiasi età: gli unici requisiti richiesti sono l’entusiasmo e la voglia di mettersi in gioco per una causa che non può lasciare indifferenti!
Ogni singolo partecipante da un grande contributo e sostiene in prima persona la ricerca medica contro Leucemie, Linfomi e Mielomi aiutando chi sta affrontando la malattia. AIUTATECI ad AIUTARLO