PER L’ITALIA AI MONDIALI DI CALCIO A 5 IPOVEDENTI E’ BRONZO!

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Italia_nellinnoNella finale per il terzo e quarto posto l’Italia batte 2-1 il Giappone conquistando la medaglia di bronzo. Una gara combattuta e difficile per gli azzurri, orfani del capocannoniere Daniele Mastracci, costretto a saltare il match a causa di un infortunio muscolare che molto probabilmente lo terrà fuori anche nella finale di Coppa italia con la squadra di club del 30 maggio. Gara decisa dai fratelli del gol Daniele e Antonio Del Canto dell’Invicta Pesaro 2001, squadra campione d’Italia in carica. Il primo realizza il gol del vantaggio, poi c’è la reazione dei giapponesi che trovano la rete del pareggio con Tomoyuki Iwata, ma Antonio Del Canto nella ripresa fissa il punteggio sul 2-1 definitivo. Grande soddisfazione per la squadra guidata dal responsabile tecnico Giuseppe Leonello e dall’allenatore Daniele Bucci con un plauso speciale per Daniele Mastracci capocannoniere, Antonio Accanito miglior portiere d Massimiliano Raviele miglior giocatore: Pesaro sbanca anche Seul.
Dopo l’argento di Marco Ferrigno nello showdown l’Italia chiude la rassegna iridata con medaglia di bronzo nel calcio a 5, mentre l’oro è stato vinto dall’Ucraina che ha battuto 3-1 la Spagna nella finalissima. Lunedì 18, calato il sipario sui Mondiali di Seul con la cerimonia di chiusura, la comitiva azzurra tornerà in Italia.
Ma la stagione non avrà fine, infatti sabato 30 maggio presso il palazzetto dello sport di Scandicci (FI) si affronteranno l’Invicta Pesaro 2001 e il NoiVed Napoli per aggiudicarsi la Coppa Italia 2014/15. L’organizzazione ha indetto una lotteria con vari premi sportivi e non, ma sicuramente il premio più ambito è il completino di Andrea Pirlo autografato da tutta la squadra della Juventus
Print Friendly, PDF & Email