Pesce: “Nessuno di noi si sente gi

Spread the love

Image Simone Pesce ha stretto i denti e ha dato il suo contributo contro il Piacenza: "E' andata meglio del previsto – ha detto l'esterno bianconero – si è trattato di un recupero lampo.

Non sono ancora al 100% ma sto migliorando. Già con il Cittadella spero di fare qualche altro passo avanti verso la condizione ottimale. Affronteremo la trasferta con il morale alto perchè siamo reduci da una vittoria importantissima. Giocare ogni tre giorni pesa tanto, la fatica si fa sentire. Nessuno di noi si sente già salvo: ci mancano altri 12 punti e non molleremo di un centimetro. Il Cittadella è una squadra rognosa che all'andata ci tirò un brutto scherzo. In quella giornata toccammo uno dei punti più bassi di questo campionato. Sarà uno spareggio e lo prenderemo come tale, l'Ascoli sa quello che vuole".