Post gara – Cacia: “Non sono preoccupato, è questa la strada giusta”.

Spread the love

Daniele Cacia, che  ha siglato al Comunale di Chiavari il gol del momentaneo 1-1, ha commentato così la gara:

“Purtroppo ancora una volta ci troviamo a commentare una partita che per prestazione è stata anche  superiore a quella di sabato col Carpi, ma con un risultato che  ci condanna nuovamente. Dispiace molto perché usciamo di nuovo dal campo con un pugno di mosche in mano, ma, come ho già detto dopo la partita col Carpi, non c’è nessuna preoccupazione perché giocando così prima o poi ti deve girare a favore anche il risultato. C’è stata la giusta interpretazione della gara da parte di tutti su un campo notoriamente difficile, sintetico; stasera  abbiamo giocato veramente bene tutti quanti; peccato per la traversa che ho centrato nel primo tempo, è stata un’ottima occasione, ma in quel caso sono stato sfortunato. Al di là di questo, nella prima frazione abbiamo giocato una buona gara anche se siamo stati un pochino timidi in qualche situazione; nella ripresa abbiamo mostrato un gran carattere e abbiamo avuto tante occasioni per riprendere il match. Il mio 130° gol in B? Anche se gli attaccanti in alcune occasioni possono essere egoisti, io ho sempre detto che l’obiettivo di squadra è prioritario, quindi la mia è una gioia a metà perché la  soddisfazione personale è fortemente condizionata dalla sconfitta. Sabato arriverà il Frosinone, partiamo svantaggiati  sulla carta, lo dicono i numeri, ma se giocheremo come oggi potremo mettere in difficoltà anche i laziali”.