Presentazione in grande stile per la libero volley atlete e staff tecnico ospiti della fainplast

Spread the love

altUna grande festa, quella che si è svolta ieri pomeriggio nella sala conferenze della Fainplast di Ascoli, situata lungo la zona industriale, per presentare ai tifosi ed agli appassionati del territorio la nuova Libero Volley, la squadra di pallavolo femminile che quest’anno sarà impegnata ancora una volta nel campionato regionale di serie C.

 

All’evento, infatti, hanno preso parte tutte le giocatrici gialloblù, comprese alcune ragazze del settore giovanile ed alcune bambine del minivolley. Inoltre, erano presenti il presidente Umberto Pignoloni, il vice Alfredo Silvestri, il team manager Fabio Carboni, il figlio del presidente della Fainplast Daniele Faraotti, uno dei responsabili dello stabilimento Cristiano Fioravanti, il presidente regionale della Fipav, Franco Brasili, il presidente provinciale Sergio Torquati ed il consigliere regionale della stessa federazione Lorenzo Giacobbi. L’occasione è stata quella giusta anche per festeggiare i 20 anni della Fainplast. Ovviamente, hanno partecipato alla presentazione anche l’allenatore della prima squadra Luca Albanesi ed il vice Davide Aleandri, oltre al direttore tecnico Santino Croce e al responsabile del settore giovanile Graziano Vanni.

“Quest’anno, il nostro obiettivo è quello di conquistare la salvezza il prima possibile, magari soffrendo di meno rispetto alla passata stagione – hanno spiegato il presidente Pignoloni ed il team manager Carboni – Abbiamo allestito una rosa importante, ma molto giovane, considerando il fatto che tutte le nostre atlete provengono dal settore giovanile della Libero. Nonostante la situazione sia sempre più difficile dal punto di vista economico, consapevoli che questa problematica attanaglia tante altre realtà sportive del territorio, noi non molliamo ed anche per questa stagione cercheremo di regalare delle grandi soddisfazioni a tutti i nostri tifosi. Lavoreremo molto anche sul nostro vivaio – hanno concluso Pignoloni e Carboni – anche perché abbiamo diverse squadre giovanili (seconda divisione, under 16, under 14, under 13 ‘gialla’, under 13 ‘azzurra’, minivolley e microvolley) guidate dai nostri espertissimi tecnici Graziano Vanni e Santino Croce”.

Ad esprimere entusiasmo, poi, oltre ai rappresentanti della Fainplast, vero e proprio partner dell’associazione sportiva ascolana, è stato anche il presidente regionale della Fipav, Franco Brasili. “E’ sempre bello venire ad Ascoli per partecipare alle iniziative organizzate dalla Libero Volley – ha spiegato quest’ultimo – perché si respira un’aria sana e divertente. E’ questo lo sport che tutti vogliamo, soprattutto in un momento delicato per il nostro paese, nel quale mancano credibili punti di riferimento per i nostri giovani. Spero di ritrovarmi qui anche nei prossimi anni, auspicando che questa meravigliosa società possa crescere sempre di più”.

Infine, la parola è passata all’allenatore Luca Albanesi. “Ci stiamo allenando bene e sono molto fiducioso in vista della nuova stagione, anche se abbiamo iniziato con una sconfitta al tie-break a Tolentino – ha spiegato il tecnico –  L’obiettivo è quello di raggiungere il prima possibile la salvezza, ma sono convinto che ci toglieremo delle ottime soddisfazioni. Il campionato, però, sarà molto difficile e dovremo farci trovare pronti già dalla prossima sfida di campionato (sabato alle 18 al PalaSquarcia con ingresso gratuito). La nostra è una squadra giovane e la scelta della società è stata condivisa appieno da parte mia. C’è tanto da lavorare e le ragazze non si stanno tirando affatto indietro”.

Per l’occasione, infine, è stata presentata anche la “Libero Vintage”, una squadra composta da alcune atlete (ed atleti) che in passato hanno vestito la maglia della Libero Volley, molti dei quali attualmente hanno le proprie figlie che militano nella gloriosa società gialloblù. Inoltre, la squadra ascolana ha anche iniziato a collaborare con l’Avis, rappresentata ieri pomeriggio dal presidente Stefano Felice.

La nuova rosa è composta da 13 giocatrici, con soli due nuovi acquisti e ben 11 atlete che arrivano dal settore giovanile della Libero Volley. A cominciare, ad esempio, dalle palleggiatrici Cristiana Aliffi e Rita Nastasi, le schiacciatrici Cristina Speca, Ambra Sperandini, Valeria Olori e Flavia Icaro, l’opposta Claudia Rossi, le centrali Elisa Di Cristofaro, Alessandra Pantaloni e Benedetta Celani, il libero Francesca De Carlo, e le due nuove arrivate: l’opposto Barbara Maravalle, prelevata dalla Gemina, ed il libero Michela Mazzocchi, che invece viene da “Le Querce”.