Primavera: D’Egidio a tutto campo

Spread the love

DEGIDIO_1Andrea D’Egidio, portiere della Primavera bianconera, ha fatto il punto della situazione in casa Ascoli a due giorni dalla sfida di campionato con la Lazio e a una settimana dalla partecipazione al Torneo di Viareggio.

 

 

Sulla gara col Frosinone e sul campionato: “Siamo reduci dal pareggio con il Frosinone, gara che avevamo approcciato nel modo giusto, siamo partiti molto bene andando a segno due volte grazie ad un gran lavoro di squadra, ma poi va dato anche merito all’avversario che è stato bravo a riprenderci. Il bilancio del nostro campionato è positivo, nella prima parte della stagione non si erano ancora visti i frutti del lavoro di Mister Di Mascio, cosa che invece ora è sempre più evidente, fa un gran lavoro a livello tecnico tattico, ma anche morale, tanto che allenarsi il pomeriggio con i compagni, anzi, con gli amici, è sempre un piacere per tutti noi. Anche lo staff è molto importante, dall’allenatore in seconda Di Pietro al preparatore atletico  Malandra  fino al preparatore dei portieri Panei”.

 

 

Gli allenamenti in prima squadra: “Dalla scorsa stagione ho l’opportunità di allenarmi con Mister Vallesi e con i portieri della prima squadra; per me è un grande privilegio e ringrazio per l’opportunità Di Mascio, Mangia e Vallesi, quest’ultimo mi dà sempre tanti consigli molto utili. Il mio rapporto con gli altri portieri è ottimo, ci divertiamo e scherziamo prima di scendere in campo, ma poi quando si lavora siamo tutti molto concentrati: Ivan Lanni è un ottimo portiere, già lo scorso anno pensavo che fosse di categoria superiore e, ora che è in B, sono sempre più convinto che sia da Serie A; è un grandissimo professionista e per me un ottimo punto di riferimento. Osservo costantemente il suo lavoro e quello di Svedkauskas e Ragni per cercare di rubare loro delle astuzie che possono tornarmi utili in partita”.

 

 

Il Torneo di Viareggio: “Sappiamo dell’importanza della competizione, ma prima del Viareggio c’è la gara di sabato con la Lazio che per noi è importante in ottica playoff. Da domenica ci concentreremo sul Viareggio, un sogno per ogni giovane perché è possibile confrontarsi con organici nazionali e internazionali molto importanti, senz’altro una vetrina di prestigio”.