Ricci illude e Fossati porta l’Ascoli ad un Passo dalla lega-Pro

Spread the love

altL’Ascoli non sa più vincere e la lega Pro è sempre più vicina, il pareggio interno con la Ternana dell’Ex Ciofani  nella penultima giornata di campionato per 1-1 consente alla Ternana di festeggiare la salvezza e relegare la compagine bianconera al terzultimo posto a pari merito con il Vicenza.

Oggi doveva  essere la giornata perfetta e tutto sembra andare per il meglio con  il gol di Ricci dopo 40 secondi ma poi l’Ascoli crolla Pinzani aiuta la Ternana con un rigore al quanto dubbio e quando la fortuna decide di concedere  una chance è Fossati a lasciare l’Ascoli al terzultimo posto. Ora il destino dei bianconeri è in parte segnato, cosa si deve attendere una vittoria?? ma in contemporanea  la Reggina se la giochi alla morte col Vicenza per sperare nei play-out. Ormai non è più tempo. Di proclami di unione quando a mollare da tempo sono stati i giocatori.

E’ facile dare la colpa all’arbitro per il rigore ma poi sbagli l’impensabile. La compagine bianconera dopo 20 minuti tirava il fiato. Carenze di condizione fisica? di giocatori incapaci di dimostrare carattere? ma anche un allenatore che non ha saputo controllare e gestire il gruppo se mancava che si decidesse con una  filastrocca chi doveva calciare il rigore.

Ora è notte fonda sull’Ascoli calcio per un finale che nessuno voleva e per un futuro pieno solo d’incognite. Gli errori erano stati segnalati già diverso tempo ma nessuno ha voluto sentire. La mancanza di riserve adeguate sul finale della gara a spinto Mister Silva alla mossa della disperazione Peccarisi centravanti. Al triplice fischio la rassegnazione si impadronisce della curva e del resto dello stadio. Ma non è ancora finita?, si dovrebbe dire di no, e che nell’ultima giornata si vada a vincere a Cittadella. Ma vista la condizione psicofisica della squadra e della gestione del gruppo ci possiamo scommettere che è finita qui.

ASCOLI – TERNANA 1-1 (primo tempo 1-0) 1’ Ricci, 16’ st Vitale (rig)

ASCOLI (3-5-2): Gomis; Prestia, Faisca, Ricci (38’ st Peccarisi); Scalise, Russo, Di Donato (22’ st Gragnoli), Fossati, Pasqualini; Feczesin, Soncin (20’ st Colomba). A disp.: Maurantonio, Conocchioli, Capece,, Morosini. All. Silva.

TERNANA (3-5-2): Brignoli; Fazio, Meccariello, Ciofani (28’ st Ferraro); Bernardi, Carcuro, Di Deo (1’ st Scozzarella), Miglietta, Vitale; Alfageme, Ceravolo (20’ st Litteri). A disp. Ambrosi, Bencivenga, Brosco, Ragusa. All. Toscano.

ARBITRO: Pinzani

AMMONITI: Ricci, Fossati, Di Donato, Scalise

NOTE: Spettatori 6.057 (abbonati 1.275 e 93 voucher) per un incasso di 33.383,12 € (rateo abb. 9.686,12 € e rateo voucher 837,00 €). Rec. 2’ pt, 3’ st