RIPANI E CROCETTI I due atleti fermani protagonisti a Nola nel test match di Sitting Volley contro la Serbia

Spread the love

Si è svolta sabato 27 gennaio al PalaMerliano di Nola, l’amichevole di lusso che ha visto coinvolta la Nazionale Italiana di Sitting Volley contro la fortissima Bosnia Erzegovina (seconda nel ranking mondiale). Nonostante la sconfitta in campo, gara vinta 3-0 dai bosniaci, la vittoria vera è stata sugli spalti con gli oltre 1000 studenti delle scuole del nolano che hanno partecipato in occasione della quarta edizione di Tutti su Per Terra promossa dal Comune di Nola.

Dal punto di vista agonistico, segnali di crescita importanti dei ragazzi guidati dal CT azzurro Emanuele Fracascia, tra cui spiccano i nomi degli atleti in forza alla Scuola di Pallavolo Fermana Federico Ripani, Cristiano Crocetti e Riccardo Scendoni, oramai a pieno titolo nel roster azzurro.

Ripani e Crocetti (Scendoni assente per impegni familiari), sono stati tra l’altro protagonisti in campo proprio nell’amichevole contro la Bosnia, uno dei primi appuntamenti in preparazione della trasferta in Corea del Sud, dal 27 marzo al 1 aprile, dove gli azzurri si giocheranno il posto per i mondiali con Colombia, Croazia, Azerbaijan, Corea del Sud, Camerun, Canada, Thailandia, Repubblica Democratica del Congo, Lettonia e Mongolia.

Soddisfazione per il Presidente della Scuola di Pallavolo Fermana Remo Giacobbi: “La convocazione dei nostri ragazzi è un orgoglio per la nostra società, per Comune di Fermo ed il suo territorio. Ripaga l’impegno ed il lavoro in palestra e spero che sia da stimolo per altri ragazzi con disabilità motoria ad avvicinarsi a questa disciplina sportiva praticata in regione solamente dalla nostra società.”

SCUOLA DI PALLAVOLO FERMANA