Romano Fenati: “È stata una buona qualifica, sono soddisfatto.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Doveva essere una giornata di sole e, dopo la pioggia e il freddo delle libere di ieri, si prospettava una sessione di qualifica asciutta. Si prospettava. Perché, anche oggi, si è dovuto usare i remi e la pioggia ha dapprima interrotto e poi compromesso le qualifiche Moto3. Tony Arbolino, che ieri aveva fatto segnare il miglior tempo, stava andando bene prima dell’interruzione del turno ed era saldamente in terza fila. Nei minuti finali, i piloti sono rientrati in pista per tentare l’attacco al tempo ma Tony, uscito in ritardo e da solo, non è riuscito a migliorare. Partirà dalla sesta fila. È andata meglio a Romano Fenati che è riuscito a girare sempre su pista asciutta, migliorando, di uscita in uscita, il suo crono. Chiude decimo e domani aprirà la quarta fila in un Gran Premio difficile, a causa della eccessiva pioggia prevista.

Tony Arbolino: “Qualifiche difficili a causa del traffico in pista. Potevamo fare sicuramente meglio ma nel mio ultimo giro a disposizione ero da solo e senza scie fai fatica a migliorare. Speriamo che non piova domani e di poter fare una bella gara” .

Romano Fenati: “È stata una buona qualifica, sono soddisfatto. Peccato per l’ultimo giro, sono andato largo alla seconda curva e ho perso l’opportunità di migliorare la posizione in griglia“.

*****

It should be a sunny day and, after the rain and low temperatures of yesterday, everyone expected a dry qualifying today. It should be. As, even today, the rain first interrupted and the compromised the Moto3 qualifying. Tony Arbolino, who yesterday got the best time, was doing well before the session interruption and was in third row. In the final minutes, riders came back on track for the time attack but Tony, came out a little bit later and alone, without succeeding in improving. He will start from the sixth row. It was better for Romano Fenati who found always dry conditions, by improving, lap by lap his time. He closed tenth and tomorrow he will open the fourth row in a difficult Grand Prix, due to the excessive rain expected. 

Tony Arbolino: “Difficult qualifying due to the traffic on track. We could do better for sure but during my last lap I was alone and without slipstream you can’t improve. We hope it won’t rain tomorrow and that I can do a good race” !

Romano Fenati: “It was a good qualifying, I am satisfied. It was a shame for the last lap, I did a mistake in the second corner and I lost the opportunity to improve my position on the grid”.

Print Friendly, PDF & Email