SCOMPARSA CARLO PACI, IL RICORDO DEL SINDACO GUIDO CASTELLI

Spread the love
“Con la scomparsa di Carlo Paci la Città perde uno dei testimoni più acuti della sua storia recente. Professionista di straordinario valore e interprete infaticabile dei valori civili dell’Italia repubblicana, il decano dei giornalisti ascolani è stato – per cultura, sensibilità e onestà intellettuale  – un interlocutore, intelligente e costante, per tutti coloro che si sono avvicendati nella gestione amministrativa di Ascoli. Nel corso del mio mandato, fin dai primissimi giorni, non abbiamo mai smesso di confrontarci sugli accadimenti amministrativi più rilevanti e sulle prospettive di una Città che Carlo ha amato profondamente e che non ha mai smesso di sognare migliore, sempre più aperta e colta.
Alla moglie, ai figli, al fratello e ai parenti tutti, giungano i sensi delle più sentite e sincere condoglianze.
Guido Castelli”