Si avvicina la ripresa del campionato per la M&G Videx Grottazzolina

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Grottazzolina – Si avvicina la ripresa del campionato per la M&G Videx Grottazzolina, attesa da un vero e proprio tour de force in questo mese di gennaio. I ragazzi di coach Ortenzi hanno potuto godere di un paio di giorni di stop per celebrare l’arrivo del nuovo anno, per poi tornare subito a sudare in palestra nella giornata di lunedì, in vista del turno infrasettimanale che li vedrà impegnati domani sera a Mondovì. La buona notizia che ha aperto il 2017 è il recupero degli infortunati Riccardo Vecchi e Federico Moretti, che hanno ripreso ad allenarsi con il resto del gruppo.

La partenza per Mondovì è prevista per la tarda mattinata di oggi, mentre il match è in programma per le 20,30 di domani sera. Formazione ostica quella piemontese, regina del girone d’andata ma reduce da tre sconfitte consecutive e dall’eliminazione in semifinale di Coppa Italia. Ancora privi dell’opposto marchigiano Paoletti, gli uomini di Barisciani cercheranno senza dubbio di sfruttare il fattore campo e di interrompere la striscia negativa. Stesso obiettivo per la Videx, a secco di punti dalla trasferta del 27 novembre a Cantù e alla ricerca di una vittoria che riporti fiducia nell’ambiente.

Ci sarà a malapena il tempo di rientrare dalla lunga trasferta, che sarà già ora di pensare all’impegno casalingo contro la Sol Lucernari Montecchio, domenica pomeriggio alle ore 18. Sfida fondamentale in chiave salvezza, contro una delle squadre che comporrà con la Videx la Pool Playout.

“Sono contento di aver ricominciato ad allenarmi, ho ripreso ormai da una settimana e sto cercando di recuperare la forma. Non è semplice dopo essere stato fermo per trenta giorni, ma le prime sensazioni sono più che positive” ha detto Federico Moretti al termine dell’allenamento di martedì. “Sono a disposizione della squadra e spero di poter dare quanto prima una mano a questo gruppo per poter far bene. Credo che da qui in avanti tutte le partite saranno fondamentali, non ne esistono di prima o seconda scelta. Il nostro scopo è vincere e creare entusiasmo, perché la vittoria porta vittoria. Daremo il massimo sia a Mondovì che domenica contro Montecchio, per cercare di portare a casa il miglior risultato possibile per noi, morale e magari punti per avviare al meglio questo nuovo anno.” Infine un richiamo al pubblico di Grottazzolina in vista della sfida di domenica e dei prossimi appuntamenti: “La nostra arma in più dovrà essere il tifo, come era in passato. Avere il massimo supporto di tutti gli appassionati di pallavolo che frequentano il nostro palazzetto e ci sostengono fin dall’inizio è fondamentale per un gruppo come il nostro che vuole assolutamente salvarsi.”

Intanto, la M&G Scuola Pallavolo guarda indietro all’anno appena trascorso, tracciandone un bilancio sicuramente positivo, nonostante le difficoltà incontrate negli ultimi mesi di Serie A. La promozione in A2 conquistata ad aprile, gli ottimi risultati ottenuti nei campionati giovanili e di categoria da tutte le formazioni (in testa a tutte, la C femminile, protagonista a sorpresa della finale playoff regionale), il secondo anno di VolleyVille (la festa finale delle scuole federali di pallavolo della provincia) e l’undicesimo della Beach Volley Young Academy. Un anno di crescita su tutti i fronti, crescita che la società spera possa proseguire anche nel 2017.

Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo

Print Friendly, PDF & Email