Si chiude con un’altra doppietta il Mondiale Trial 125 cc di Fioletti

Spread the love

Fioletti20in20Spagna.20Immagine20FIM20-20g2fmedia.com

Si è concluso nel migliore dei modi il Mondiale Trial 125 cc di Marco Fioletti. Il pilota del team Trial Junior FMI è riuscito ad imporsi nelle due giornate di gara nell’ultimo round a Teo, in Spagna. Sia sabato che domenica, Fioletti ha preceduto lo spagnolo Gabriel Giro e il francese Maxime Varin. Unico momento di incertezza da parte dell’italiano, il primo giro del day 1 quando ha lottato con Giro salvo poi riuscire a staccarlo nel prosieguo della giornata. Giornata perfetta invece quella di domenica, quando Fioletti ha staccato gli avversari fin da subito. Il team Trial Junior FMI ha così chiuso con due vittorie un Mondiale che ha visto Fioletti conquistare 17 vittorie su 18 gare e con 320 punti contro i 248 di Maxime Varin.

Il round spagnolo ha regalato una grande soddisfazione anche a Luca Petrella, salito sul podio della World Cup con 29 penalità, preceduto dai transalpini Quentin Carles de Caudemberg (20 penalità) e Benoit Bincaz (24).  Con il secondo posto, De Caudemberg ha conquistato il titolo iridato di categoria con 228 punti, gli stessi dello spagnolo Miquel Gelabert, secondo in graduatoria per aver conquistato una sola vittoria contro le sei del rivale. La domenica, è entrato nella top ten della World Cup Filippo Locca, nono. Stesso risultato ottenuto da Sara Trentini nella classe femminile.

Fabio Larceri, Presidente del Settore Tecnico FMI: “Il Mondiale si è chiuso in maniera molto positiva non solo per le due vittorie di Fioletti, ma anche per il podio di Petrella. Un risultato che dà morale e fiducia ad un pilota dotato tecnicamente e professionale. Al termine di questo bel Campionato del Mondo, voglio ringraziare tutto lo staff Tecnico del team Trial Junior FMI, che si è sempre molto impegnato per poter far rendere al meglio i ragazzi. Ora aspettiamo il Trial delle Nazioni, che sabato e domenica vedrà impegnati i piloti della Maglia Azzurra FMI a Tarragona, in Spagna”.