Spettacolare 2-2 della Picenum in casa del Montaquila

Spread the love

Image La Picenum Calcio Femminile raccoglie, il terzo pari consecutivo, settimo stagionale in quel di Montaquila.

Un pari in trasferta in una giornata di campionato che non ha regalato alcuno scossone alla classifica rimasta praticamente immutata in virtù di cinque pareggi e di una sola la vittoria (quella del lanciatissimo Spello sul fanalino di coda Sessano). Cambia solo, e non è dato da poco, che alla fine del campionato mancherà da oggi una giornata in meno.

Il team giallorosso di Iannotta & C. ha messo in mostra, nonostante l’infermeria e le squalifiche continuino ad indicare segnale rosso, la solita affidabilità dominando in lungo e largo la gara potendo andare in vantaggio in più occasioni. A difettare c’è stata la solita imprecisione sotto porta.

Prima frazione di gara decisamente a favore delle giallorosse casteldilamensi, in vantaggio già al 24’ con l’italo-australiana Iannotta abile ad eludere il fuorigioco e a sfruttare la libertà concessale davanti all’estremo Barrocu.

Nei minuti precedenti al gol del vantaggio la De Angelis in due occasioni aveva messo i brividi ai pochi tifosi assiepati sulla tribuna locale colpendo addirittura la traversa al 20’.

Al 26’ la Santucci in contropiede si aggiungeva alla sagra del gol mancato aprendo la possibilità per le locali, cinque minuti più tardi, di pervenire al paricon la Capalbo.

La Picenum ha la volontà di replicare al pari ma nei minuti che restano per andare al riposo concretizza solo occasioni sprecate malamente a tu per tu davanti alla porta dell’estremo locale Barrocu.

Come al solito, in questi casi, ripresa ancor più entusiasmante. Già dopo appena 13’ di gioco è ancora la molisana Capalbo ad essere messa nella condizione di trafiggere l’estremo Giommi per la seconda volta. La rete dello svantaggio carica di "rabbia" le casteldilamensi che non ci stanno e un minuto più tardi con la Brandimarte siglano il definitivo 2-2.

Da qui in poi assedio fino al novantesimo con occasioni mancate di un soffio dalle giallorosse senza però modificare la situazione.

Patron Lucidi al termine della gara dichiara: "….Ce l’hanno messa tutta…" "…Pareggio stretto!!!…"

Evidentemente il risultato dovrà avere l’effetto di caricare la truppa giallorosa in vista del derby di domenica prossima con il Porto S. Elpidio, gara in cui, per mantenere le speranze di promozione, si dovrà tornare a vincere.