Splendido podio di Mattia Guadagnini nell’Europeo MX 125 in Svizzera

Spread the love

La prima volta non si dimentica mai. E Mattia Guadagnini non scorderà il GP di Svizzera dell’Europeo MX 125, disputatosi nel weekend a Frauenfeld. Il giovane pilota del TM FMI Racing Team ha conquistato il suo primo podio continentale nella ottavo di litro grazie a due gare corse in maniera egregia.

 

In gara 1 Mattia è transitato quarto al primo giro per poi essere superato dal danese Mikkel Haarup. L’azzurro però si è distinto a metà manche, superando il francese Thibault Beninstant. In gara 2 Guadagnini ha cercato il podio e lo ha ottenuto al termine di una bella rimonta. A seguito di una partenza non perfetta, era nono al primo giro. Da quel momento ha effettuato una serie di sorpassi che lo hanno portato gradualmente fino alla sesta posizione, sufficiente per ottenere il terzo posto di GP. Ad avvalorare la prestazione dell’italiano, il fatto che ad inizio settimana si fosse dovuto recare in ospedale a seguito di una forte influenza intestinale. A conquistare il successo è stato il francese Brian Strubhart Moreau davanti a Gianluca Facchetti e Guadagnini.

head3216EMX125

Thomas Traversini, Commissario Tecnico FMI: “Mattia si è espresso ad alti livelli e ha meritato questo podio. Il suo è stato un ottimo fine settimana che si inserisce nel suo percorso di crescita. La stagione era cominciata con un infortunio che lo aveva tenuto a lungo lontano dalla pista, e questo risultato è la conseguenza del suo duro allenamento. Molto bene anche Gianluca Facchetti, soprattutto nella prima heat vinta nonostante una caduta. Si sono espressi a buon livello anche Manucci, Puccinelli e Scuteri, con anche il sammarinese Zanotti e Del Coco a punti. Morgan Lesiardo si è distinto nell’Europeo 250, in cui purtroppo si è infortunato Furlotti. Con Forato terzo in campionato, questa categoria ci sta regalando grandi soddisfazioni”.

Nella foto, da sx: Facchetti, Strubhart Moreau, Guadagnini