Subbuteo Coppa italia: Licheri alza la Coppa Italia

Spread the love

È Emanuele Licheri il vincitore della Coppa Italia individuale Open 2016. L’atleta in forza a Reggio Emilia, ha avuto la meglio, in finale, sul napoletano Mato Ciccarelli, al termine di un match molto equilibrato, terminato 1-0 a favore del sardo.

I due si erano già incontrati nella fase ai gironi, dove aveva avuto la meglio Mato per 3-0. Successivamente, il giocatore dei Napoli Fighters, giunto primo nel suo girone aveva eliminato, in successione, Pasquale Torano, Luca Capellacci e, in semifinale, Saverio Bari, mentre Licheri aveva

 

avuto la meglio su Augusto Vagnoni, Luca Battista e sul compagno di squadra Luca Zambello. Ai quarti di finale erano giunti anche Massimo Bolognino e Luigi Di Vito.

Una bella soddisfazione, dunque, per Licheri, che è riuscito a mettere in riga avversari di primissimo piano, con un crescendo di concentrazione e rendimento, nel corso del torneo, davvero impressionante. Per Ciccarelli la conferma di uno stato di forma eccellente e la ulteriore consapevolezza di essere ormai un top player di livello assoluto.

Al nastro di partenza della manifestazione organizzata dalla FISCT (Federazione Italiana Sportiva Calcio Tavolo) al Palasport “Bernardo Speca” di San Benedetto del Tronto, infatti, si erano presentati 24 tra i primissimi giocatori del ranking, che si sono dati battaglia già nei quattro gironi da sei giocatori ciascuno della prima fase.

Scontri quasi tutti molto tirati dagli ottavi in poi, con l’esito della finale di cui si è detto.