SUBBUTEO WORLDCUP 2015 – COMUNICATO STAMPA

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

AA meno di 120 giorni dai Campionati mondiali di calcio da tavolo Subbuteo in programma a San Benedetto del Tronto (11-13 settembre 2015), il Comitato organizzatore lavora a pieno ritmo, affiancato dall’amministrazione comunale, dalla Stemar Viaggi e dalla Promoidea Service. I Campionati italiani individuali di oggi e domani (16 e 17 maggio) sono l’occasione per fare il punto.

 

 

Madrina della manifestazione sarà la pluricampionessa di scherma Valentina Vezzali e sono in corso contatti con uno dei più forti giocatori azzurri di tutti i tempi per il “calcio d’inizio”.

 

  • Nei giorni scorsi è stato lanciato il sito della WorldCup 2015 che oltre alla manifestazione, promoziona la Bcittà di San Benedetto e le sue bellezze. Sarà aggiornato pressoché quotidianamente con programma, news e iscrizioni. Nei primi 10 giorni le pagine viste sono state circa 10mila. Il sito è all’indirizzo www.italiasubbuteo.it/worldcup.

 

  • A cura della Stemar Viaggi, completato il lavoro di convenzione delle strutture alberghiere. Sei gli hotel selezionati che ospiteranno le comitive straniere. Si aggiungerà una settima struttura dove sarà allestita “casa azzurri” e che ospiterà atleti, tecnici e dirigenti italiani. Dal sito è attivo un sistema di prenotazione diretta con le strutture.

 C

  • Quella degli Stati Uniti è stata la prima nazionale a prenotare. Seguita da quella Inglese. Hanno già acquistato pernottamenti anche atleti di Australia, Svizzera e Belgio. Annunciata la partecipazione del Brasile e di uno o due paesi orientali. Scontata la presenza di tutti i maggiori Paesi europei, dalla Spagna al Portogallo, da Malta al Belgio, passando per la Grecia e la Francia per citare le nazioni con maggiore tradizione subbuteistica. Ma ci saranno anche tedeschi, olandesi, austriaci, cechi e così via. Secondo una stima di massima potrebbero essere tra i 20 e i 25 i Paesi rappresentati.

 

  • Già presentato nei mesi scorsi il logo, ufficializziamo anche la mascotte della WorldCup. Abbiamo scelto una nostra vecchia conoscenza e cioè “Palmino”, il simbolo del Centro Federale, vestito stavolta con i colori dell’iride.

 

  • A cura di Promoidea Service già avviata la realizzazione di diversi oggetti di merchandising che potranno essere acquistati come ricordo della manifestazione. Nei prossimi giorni sarà già possibile prenotarli proprio attraverso il sito.

 

  • Ufficiale anche che la cerimonia di apertura si svolgerà alla Palazzina Azzurra nel giorno di venerdì 11.

 

  • Relativamente all’abbigliamento il nuovo partner tecnico della nazionale è la Top87 di Sant’Egidio alla Vibrata che ha studiato apposite maglie per atleti, dirigenti e staff del Comitato organizzatore e che ringraziamo particolarmente per l’attenzione e la disponibilità che ha dimostrato.


SETTORE TECNICO F.I.S.C.T.

 

Massimiliano Croatti (commissario tecnico Open e Veteran)

Nato nel 1969 a Rimini, milita nel club Pierce 14 Monferrato. Giocatore esperto e acuto osservatore, è all’esordio alla guida tecnica delle nazionali. È stato nominato nello scorso autunno ct dei team OPEN e VETERAN, che dovranno difendere i titoli mondiali conquistati nel 2014 alla World Cup di Rochefort (BEL). Succede a Marco Lamberti, per quasi un decennio coach delle medesime selezioni.

 

Stefano Tagliaferri (commissario tecnico under 19)

Nato nel 1964 a Roma, è presidente della Lazio Tfc. Protagonista del movimento giovanile italiano, soprattutto col suo club che è stato fucina di parecchi talenti. Ha ricoperto più volte il ruolo di capitano non giocatore delle nazionali giovanili azzurre, ora è all’esordio alla guida tecnica del team Under 19, che dovrà difendere il titolo mondiale conquistato nel 2014 a Rochefort.

 

Cesare Natoli (commissario tecnico under 15)

Nato nel 1969 a Messina, milita nel club locale. Coordinatore della Commissione Attività Giovanile, da grande esperto di didattica e soluzioni di apprendimento della disciplina sportiva, approda per la prima volta alla guida tecnica di una nazionale giovanile iniziando il suo nuovo percorso con l’incarico di ct dell’Under 15, che dovrà difendere il titolo mondiale conquistato nel 2014 a Rochefort.

Bruno Balbo (commissario tecnico under 12)

Nato nel 1966 a Casale Monferrato, milita nel team locale Pierce 14 Monferrato. Colonna portante del settore giovanile del suo club, è anch’egli all’esordio assoluto alla guida tecnica delle nazionali giovanili italiane, dove ha più volte ricoperto il ruolo di capitano non giocatore. È stato nominato nello scorso autunno ct della squadra Under 12, pronta al riscatto dopo l’amaro 2° posto della World Cup di Rochefort.

 

Alfredo Palmieri (commissario tecnico Ladies)

Nato nel 1964 a Napoli, è svincolato dall’attività agonistica non militando in alcun club. Certamente uno dei massimi conoscitori della realtà giovanile italiana, ha ricoperto per 11 anni il ruolo di Selezionatore Unico delle nazionali giovanili italiane, accumulando una serie interminabile di titoli. Ora si dedica alla selezione LADIES, con l’obiettivo di centrare per la prima volte il sigillo mondiale nella massima competizione sportiva della categoria, l’unico che manca all’Italia.

 

ORGANIGRAMMA FEDERALE F.I.S.C.T.

 

Giuseppe Battaglia (presidente)

Nato nel 1960 a Foggia, milita nel club locale. Presidente dal novembre 2013, è stato consigliere federale in precedenti quadri del cd, ricoprendo il ruolo di rappresentante degli Atleti. Sotto la sua presidenza la Fisct ha scelto San Benedetto del Tronto come nuova sede del Centro Federale, soppiantando di fatto la storica Chianciano Terme.

 

Filippo Rossi (dipartimento di conduzione sportiva)

Nato nel 1974 a Ferrara, milita nel club locale Subbito Gol, del quale è stato Presidente sino alla sua elezione nel 2013 in seno al Board Fisct, con il delicato incarico di dirigere le attività sportive federali. Sotto la sua conduzione si sono attuate parecchie riforme, che hanno dato slancio alla disciplina, con un notevole innalzamento del numero dei tesserati.

Antonio Pizzolato (segretario generale)

Nato nel 1967 a Palermo, milita dal 2009 nel Subbuteo Club Ascoli Storico dirigente Fisct, è segretario generale dal 2004. Ha ricoperto in passato anche il ruolo di Resp. Sport ed è stato parte attiva nell’organizzazione dei mondiali 2011 di Palermo. Esperienza riconosciuta anche all’estero, è in pratica il referente federale nei confronti della Federazione internazionale.

 

Paolo Carravetta

Nato nel 1967 a Cosenza, milita nel club locale. Già Presidente federale sotto un’altra sigla, l’Aicat, ricopre l’incarico di Tesoriere dal febbraio 2015. La sua indubbia esperienza al servizio della federazione gli permette di offrire il suo fondamentale contributo alla vita associativa della Fisct.

 

Riccardo Porro

Nato nel 1967 a Milano, milita ed è perno fondamentale del club emiliano Subbuteisti Modena, di cui è stato anche Presidente. Eletto anch’egli nel 2013, ha assunto il ruolo di vice-presidente federale nonché Rappresentante degli Atleti. Coordina l’attività sportiva regionale ed è il referente e portavoce del settore tecnico delle nazionali

 

COMITATO ORGANIZZATORE WORLD CUP 2015

 

Oltre al presidente federale Giuseppe Battaglia e ai consiglieri federali fanno parte dello staff che cura l’organizzazione della Coppa del Mondo 2015 che si svolgerà a San Benedetto del Tronto dall’11 al 13 settembre prossimi anche: Maurizio Brillantino (Stradivari Cremona), Maurizio Cuzzocrea (Cosenza Calcio Tavolo) e Giuseppe Silvestri (Subbuteo Club Ascoli).

Print Friendly, PDF & Email