Talenti Azzurri FMI Motocross. Buon esordio a Riola Sardo!

Spread the love

I Talenti Azzurri FMI sono finalmente scesi in pista. A farlo per primi sono stati i giovani piloti impegnati a Riola Sardo (OR) nel primo round degli Internazionali d’Italia di Motocross.

Al termine delle due manche della 125 cc, il vincitore di giornata è risultato Mattia Guadagnini, capace di conquistare un secondo ed un primo posto. In gara 1, transitato quarto al primo giro, è risalito fino alla seconda piazza concludendo la heat alle spalle di Emilio Scuteri, anche lui Talento Azzurro FMI. In gara 2 Guadagnini ha conquistato la testa della corsa al sesto giro senza più abbandonarla. Secondo, Scuteri. Sul terzo gradino del podio di giornata è salito l’olandese Rick Elzinga, che ha preceduto gli altri piloti supportati dalla FMI Andrea Bonacorsi, Pietro Razzini e Alessandro Facca. Più attardato Andrea Roncoli.

Nella MX2 Gianluca Facchetti si è messo in mostra soprattutto nei primi giri, riuscendo anche a prendere il comando. All’esordio nella nuova categoria, ha poi dovuto alzare i propri tempi concludendo comunque la gara (vinta dall’australiano Hunter Lawrence) con un positivo 12° posto. Alessandro Manucci e Matteo Puccinelli hanno riscontrato degli inconvenienti dimostrando però le loro qualità. Assente Paolo Lugana, ancora in fase di recupero dopo l’infortunio alla clavicola sinistra della scorsa stagione; tornerà in pista il 18 febbraio a Mantova. Nella Supercampione Facchetti è stato costretto al ritiro dopo 5 giri mentre Puccinelli ha ottenuto la 31° piazza (16° tra le 250 cc).

Thomas Traversini, Direttore Tecnico Motocross FMI: “Sono davvero soddisfatto per come si è svolta la giornata. Tutti i ragazzi hanno mostrato molto impegno e alcuni di loro si sono messi in mostra. Non era semplice per nessuno in quanto era la prima gara dell’anno e su un tracciato dal fondo sabbioso. Guadagnini ha retto la pressione e ha vinto bene davanti ad un ottimo Scuteri. Bravi anche Bonacorsi, Razzini e Facca, con quest’ultimo che ha avuto un problema con il rolloff in gara 1 ed è caduto in gara 2. Roncoli crescerà ancora. In MX2 Facchetti è rimasto fiducioso anche dopo aver perso posizioni e ciò è molto positivo. Bene Puccinelli; Manucci ha dimostrato, anche in prova, le sue doti“.

_