Torball A Napoli primo appuntamento per il campionato femminile FISPIC

Spread the love

napoli2015Si giocheranno a Napoli il 14 e 15 marzo 2015, presso l’Istituto per non vedenti “Paolo Colosimo, la prima e la seconda giornata di campionato italiano di Torball femminile F.I.S.P.I.C.. Il Torball è lo sport di squadra più diffuso tra gli atleti non vedenti e ipovedenti: si gioca tre contro tre, con un pallone sonoro di 500 grammi e con gli occhi bendati per azzerare il residuo visivo, in 10 minuti di tempo effettivo. L’Istituto regionale Paolo Colosimo ospiterà le società sportive di Bolzano, Reggina, Bologna, Roma e Napoli (oltre alla Commissione arbitri), mentre la terza e la quarta giornata si giocheranno a Roma il 18 e 19 aprile 2015.

L’organizzazione delle giornate rappresenta un evento sportivo di rilevanza notevole, nel quale le atlete gareggeranno per contendersi il titolo di Campioni d’Italia, dimostrando le loro straordinarie abilità. Anche se poco conosciuto, il Torball è uno sport che sta regalando alla città di Napoli, numerose soddisfazioni per via dei tanti successi ottenuti dalla squadra partenopea anche in campo internazionale. Dopo la vittoria di tre Coppe Italia, due Supercoppe e un Torneo Internazionale, il G.S.D. Colosimo punta allo scudetto femminile. Nella disciplina paralimpica del Goalball, il Colosimo ha in bacheca tre titoli di Campioni d’Italia.

L’evento sarà organizzato dal G.S.D. Colosimo in collaborazione con le Cooperative Sociali Gesco e Centro Medicina Psicosomatica (gestori dei servizi presso il Colosimo), in accordo con la FISPIC (Federazione Italiana Sport Paralimpici per Ipovedenti e Ciechi) e il C.I.P. (Comitato Italiano Paralimpico).

Alla manifestazione parteciperanno autorità della Regione Campania, Dirigenti regionali del C.I.P., della F.I.S.P.I.C. e i Responsabili delle Cooperative Gesco e Centro Medicina Psicosomatica, che si daranno appuntamento presso la palestra dell’Istituto Paolo Colosimo in via S. Teresa degli Scalzi, 36, alle spalle del Museo Nazionale di Napoli, con il seguente programma breve.

Sabato 14 marzo: conferenza stampa alle ore 14.15; gare dalle ore 14.30 alle ore 19.30.

Domenica 15 marzo: gare dalle ore 8.30 alle ore 12.30; a seguire chiusura e premiazioni.