Volley b1 maschile: ancora 3 punti per la videx grottazzolina

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La_squadra

GROTTAZZOLINA – Prosegue senza intoppi il cammino della capolista M&G Videx, grazie ad una vittoria con il massimo scarto contro una Sant’Antioco che nonostante il penultimo posto in classifica ha provato comunque ad impensierire la truppa di Mister Ortenzi, soprattutto nel secondo e nel terzo set.

La Videx mostra i muscoli fin dall’inizio del match, e Sant’Antioco viene messa al tappeto dai colpi di un ottimo Riccardo Vecchi da seconda linea e Jo Salgado dal centro, per un 10-2 iniziale che non ammettere repliche. La distribuzione di Cecato, in grande serata, premia tutti e non lascia scampo alla Olimpia, che cede 25-14 il primo set.

Paris_in_ricezione

Nel secondo la Videx abbassa il ritmo e la formazione ospite ne approfitta, rimanendo agganciata punto a punto fino al 6 pari, quando Riccardo Vecchi (13 punti per lui alla fine del match) mette a terra un grande diagonale per il punto dell’8-6. La Videx sembra poter prendere il largo, con i superbi attacchi di Niki Hendriks da posto 2 che portano i grottesi sul +4 (13-9). Sant’Antioco prova a reagire ma un ace di Claudio Paris consente ai grottesi di girare 16-13 al secondo timeout tecnico. La formazione ospite è però intenzionata a creare qualche grattacapo a Hendriks e compagni, e raggiunge la parità a quota 16 grazie ad un buon servizio e ad una fase difensiva efficace. Da lì in avanti è battaglia punto a punto fino al 21 pari, quando la combinazione Hendriks al servizio e Salgado al centro segna l’allungo decisivo, per un 25-21 che porta i grottesi sul 2-0.

Nel terzo set, quando ci si aspettava di essere riusciti a fiaccare la resistenza sarda, registriamo invece un avvio molto equilibrato, con le squadre punto a punto fino al 7 pari. Il primo break lo firma un gran diagonale di Niki (9-7), e due punti di Vecchi da seconda linea e al servizio (11-7). Ma ancora una volta Sant’Antioco regala una grande reazione e come nel secondo set raggiunge la parità, a quota 14. E’ a questo punto che la Videx decide di compiere l’accelerazione decisiva, e grazie ai suoi attaccanti (Niki alla fine sarà top scorer con 14 punti, e Paris ne metterà 10) sale fino al 20-16. Negli ultimi scambi l’Olimpia tenta la rimonta, ma Paris prima (23-21), e Cecato poi (24-21) mantengono la distanza di sicurezza, fino al colpo vincente in primo tempo di Jo Salgado che regala alla Videx i tre punti e la conferma del primo posto in classifica.

Per i grottesi adesso inizia una nuova settimana di lavoro, in vista della prossima battaglia in casa della 4 Torri Ferrara contro una formazione in forma ed in piena lotta playoff. Questo campionato di B1 non smette di regalare grandi emozioni, e la Videx vuole continuare a coltivare il suo sogno promozione.

Salgado_dal_centro 

M&G VIDEX GROTTAZZOLINA – V.B.A. OLIMPIA SANT’ANTIOCO 3-0

 

M&G VIDEX GROTTAZZOLINA: Vecchi R. 13, Tomassetti 5, Hendriks 14, Paris 10, Salgado 8, Cecato 5, Gabbanelli (l). N.e.: Brandi, Girolami, Minnoni, Pison, Thiaw, Vecchi E. All. Ortenzi – Cruciani.

V.B.A. OLIMPIA SANT’ANTIOCO: Nasari 6, Ghiani 4, Kosmina 12, Genna 8, Usai 6, Longu 1, Ferraro (l), Vinci. All. Pasquali – Cafini.

Arbitri: Solazzi – Albergamo.

Parziali: 25-14, 25-21, 25-22.

Print Friendly, PDF & Email