Volley: Non solo A2 per la M&G Scuola Pallavolo,

Spread the love

Grottazzolina – Non solo A2 per la M&G Scuola Pallavolo, che se da un lato continua a procedere con acquisti e conferme in vista della prossima stagione, dall’altro non smette di concentrarsi su tutti gli altri settori che la caratterizzano.

 

Protagonista della settimana grottese è la “M&G Videx Rosa”: la squadra di coach Claudio Bonini (che disputerà per il terzo anno consecutivo la serie C) ha recentemente messo a segno il primo colpo di mercato, con il ritorno di Sabrina Di Caterino, che dopo una splendida stagione in Serie B a Corridonia, ha deciso che era già ora di tornare “a casa”. Elemento preziosissimo malgrado la giovane età, capitano di mille battaglie, Sabrina Di Caterino ha accompagnato la “Videx rosa” sin dalla sua nascita, a suon di schiacciate, urla e consigli preziosissimi per le compagne meno esperte. Coach Claudio Bonini aveva individuato in lei sin dal primo momento le caratteristiche che l’avrebbero poi resa una delle “basi fondanti” su cui erigere il sogno societario, ovvero l’espansione del movimento M&G anche all’universo del femminile. Ed ora, con grande orgoglio, ne descrive il ritorno: “Ho provato in tutti i modi a riportare Sabrina in maglia Videx, le ho fatto davvero una corte serrata, aveva diverse offerte, com’è giusto ed ovvio che sia, ma alla fine ha prevalso la scelta di cuore ed è voluta tornare a casa…”

Un vero e proprio colpaccio, sebbene auspicato da tutti, che rafforza in maniera importante il potenziale offensivo di una squadra che sarà costruita con ambizione, per togliersi le soddisfazioni che l’ambiente merita: “Stiamo costruendo la squadra ponendo attenzione all’equilibrio del gruppo, ci saranno altre novità ma anche conferme importanti e, ahimé, qualche partenza. In ogni caso ci faremo trovare pronti per fare un buon campionato…”

Ambizione che capitan Di Caterino non nasconde affatto: “Sono sincera… da questa nuova stagione mi aspetto tanto. I buoni propositi per fare bene ci sono tutti e le ambizioni sono alte. Anche se quest’anno la Serie C si prospetta un campionato avvincente, la nostra squadra sarà costruita per lottare ai piani alti della classifica, e io spero davvero che riusciremo a migliorare il risultato ottenuto due anni fa, quando siamo arrivati in finale playoff. Se ci riusciremo o no sarà il campo a dirlo, ma ce la metteremo tutta… ne sono sicura.”

Nel frattempo, soddisfazione e orgoglio da parte di tutta la società, per la convocazione alle Kinderiadi 2017 di un’altra atleta del team di Bonini, Serena Blasi: la giovanissima schiacciatrice sta infatti rappresentando le Marche al Trofeo delle Regioni, che si disputa in questi giorni a Rovereto (TN).

Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo