Zenga: L’ascoli è davvero un’ottima squadra che gioca un bel calcio.

Spread the love
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares

Alla vigilia della gara interna contro l’Ascoli Calcio a parlare l’allenatore del Venezia Zenga al sito ufficiale del società.

Dopo l’ottima prestazione di Foggia, con un secondo tempo tra i migliori di questa stagione, i lagunari si preparano al prossimo incontro.Domani pomeriggio, infatti, al Penzo arriva l’Ascoli, in una partita in cui Walter Zenga non potrà contare sugli squalificati Falzerano e Modolo.

Non sono preoccupato per le assenza. E’ normale che durante il campionato io non possa disporre di tutta la rosa a causa di infortuni o squalifiche. E’ proprio per questo che ogni giocatore deve allenarsi al meglio, con la concentrazione al massimo per quando arriverà il suo momento.

La gara di Foggia ha mostrato tutta la forza degli arancioneroverdi, che ancora una volta nelle difficoltà hanno tirato fuori il meglio di se stessi:

Sono soddisfatto per quanto visto lunedì sera, soprattutto per ciò che concerne la personalità e l’atteggiamento dei miei ragazzi. Meglio il secondo tempo rispetto al primo ma è normale: è chiaro che non si possano fare novanta minuti ad altissima intensità e per questo dobbiamo essere in grado di leggere i vari momenti della partita per risparmiare le forze.

Di fronte ci sarà una delle rivelazioni di questa Serie BKT, quell’Ascoli che in classifica conta tre punti in più del Venezia FC:

E’ davvero un’ottima squadra che gioca un bel calcio. A inizio stagione nessuno pensava potessero fare ciò che effettivamente stanno facendo, ma i risultati non sono mai un caso. La società ha messo insieme un gruppo di giocatori che si trovano bene in campo e questo è importante per l’allenatore, che così riesce facilmente a trovare i giusti interpreti per sviluppare il proprio gioco.

Print Friendly, PDF & Email