11° SLALOM DI ASCOLI PICENO NELL’ANNO DEL CINQUANTENARIO

Ascoli Piceno – Domenica prossima 11 maggio si disputerà ad Ascoli Piceno l’edizione numero 11 dello slalom cittadino intitolato alla memoria del fermano Silvano Pennacchietti. La manifestazione, che si effettua sul tratto iniziale “storico” della cronoscalata Coppa Paolino Teodori, assume nell’occasione importante preludio alla manifestazione principale organizzata dall’Automobile Club e dal Gruppo Sportivo.

La Coppa Teodori celebra infatti quest’anno il mezzo secolo di edizioni, e molte saranno le iniziative parallele, promozionali, storiche e di spettacolo che ci accompagneranno fino al weekend del 17-18-19 giugno.

Lo slalom si svolgerà come solito sulla SP76, con partenza dopo il cavalcavia sulla superstrada fino a raggiungere l’ingresso dell’abitato di Piagge, località che ha ospitato per un decennio il via della Coppa Teodori nelle edizioni dal 1987 al 1996. A rallentare il percorso, guidato ed impegnativo e con ben sei tornanti, saranno 15 le postazioni di birilli: il percorso misura 4 Km e supera un dislivello di 228 metri.

Il programma prevede per domenica prossima le verifiche sportive presso la sede dell’Automobile Club Ascoli Piceno-Fermo in Via Indipendenza 38a, dalle ore 8,30 alle 11,00. A seguire le verifiche tecniche nel parcheggio sottostante l’Istituto Statale d’Arte “Osvaldo Licini” in Via 3 Ottobre, dalle ore 9,00 alle 11,30, nelle vicinanze del paddock e della partenza. I motori si accenderanno poi alle ore 14,00 con la salita di ricognizione, alla quale faranno seguito le due manches di gara dalle ore 15,00 circa. Parco chiuso e premiazioni saranno sempre presso l’Istituto d’Arte. La strada verrà chiusa al traffico a valle dal bivio Lisciano fino al bivio Castellano sopra Piagge a monte del percorso di gara, dalle ore 12,30 alle 17,30 circa. Il cronometraggio sarà curato della Sezione Cronometristi Piceni della FICR ed alla direzione gara ci sarà il fermano Fabrizio Bernetti.

Vedremo chi si aggiungerà all’albo d’oro dello slalom che lo scorso anno ha visto prevalere Giovanni Cuomo su Radical-Suzuki, interrompendo la supremazia del pilota di casa Fabrizio Peroni, cinque volte vincitore.

Lo slalom è stato anticipato in calendario per essere inserito nelle manifestazioni di contorno per il 50° della Coppa Teodori, organizzate in collaborazione con Simbiosi Marketing. Oltre alla mostra fotografica sulla storia della cronoscalata, si svolgeranno trasmissioni radiofoniche (dal 17 maggio al 14 giugno), una giornata per giovani e giovanissimi dedicata al karting in città (22 maggio), la festa in centro storico con protagonisti della cronoscalata (2 giugno), un concorso di disegno nelle scuole, un convegno ed una lotteria, già aperta, che prevede in palio come primo premio 4 biglietti di tribuna per il GP d’Italia di F1 a Monza ed altri interessanti premi.

Ufficio stampa Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno

Ascoli Piceno, 11 maggio 2011