I SOCI , Venerdi 26 Giugno esce singolo dal titolo “Dovrà Arrivare” Dopo “Ancora Va Senenn”

Redazione
0 0
Read Time:1 Minute, 36 Second

Torna il trio provocatore con un nuovo lavoro discografico. Fuori da Venerdi 26 Giugno il singolo dal titolo “Dovrà Arrivare”
Dopo “Ancora Va Senenn”, singolo uscito lo scorso Novembre, ecco l’ennesima bracciata in controtendenza di questo trio caustico che sceglie di presentare il 26 Giugno il suo ultimo lavoro. Il brano “Dovrà Arrivare” sarà disponibile su tutte le maggiori piattaforme di streaming e download digitale, distribuito da ProArt Factory. Questo nuovo singolo racchiude tutta la voglia di reagire energicamente e positivamente a questo momento difficile che tutti noi stiamo vivendo. Lo fa con un sound dance funk coinvolgente ed un testo che gioca tra simpatica ironia sul presente e ricordi di un passato, di quella spensierata gioia estiva che è solo questione di tempo, ma che Dovrà Arrivare.
“Inutile dire quanto tuti noi desideriamo tornare alla normalità, quanto vogliamo tornare sulle spiagge a goderci la compagnia degli amici, il sole, il mare, quanto vogliamo tornare a ballare e a stare insieme…
Crediamo fortemente che questo brano ponga un’inequivocabile chiarezza sul senso globale del progetto”.
– Queste le parole di Rocco, penna creativa del progetto e leader del gruppo –
ISoci contribuiscono, dunque, alla causa con questo brano dal sound disco funk super- estivo.Impossibile non muovere la testa a tempo quando lo si ascolta. Semplicità e ottimismo sono la chiave di questo singolo che fa capire chiaramente che, se la spensieratezza non è ancora del tutto tornata…
Dovrà Arrivare!

 

“I SOCI” sono un trio, non convenzionale e pieno di provocazioni.
I nomi sono tutti già noti al panorama musicale locale: al basso Marco Pallotti e alla
batteria Gianmarco Spaccasassi e alla voce e chitarra il già sopra citato Rocco
Girolami.
La cover, realizzata dal noto artista del Piceno, Alessio Panichi, racchiude un concept che
vuole spudoratamente attirare l’attenzione sulla tridimensionalità della causa musicale e
sull’importanza del messaggio artistico.
La produzione artistica del brano è stata curata da Nacor Fischetti (N-Core).

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Next Post

Sport e cultura di nuovo a braccetto, dal 29 giugno ad Ascoli riprende “Salute in cammino”

ASCOLI – Dal 29 […]

Subscribe US Now