4^ EDIZIONE DEL TRIATHLON CITTÀ DI PORTO RECANATI

0 0
Read Time:4 Minute, 6 Second

In una giornata baciata dal sole, con il mare piatto e accogliente, gli atleti hanno affrontato con la partenza rolling start i 1.500 metri di nuoto su giro unico, con muta obbligatoria.Quindi è stata la volta dei 40K bike, disegnati su un multilap di 8K da ripetere 5 volte, con la regola del no draft. Infine, 10K di corsa, sul bellissimo lungomare di Porto Recanati, anche in questo caso su un multilap: due giri da 5K con un giro di boa a poche decine di metri dalla finish line. Tutto si è svolto in piena sicurezza, nel rispetto del Protocollo Anti COVID della FITri, la gara ha regalato grandi emozioni anche grazie alla presenza di due campioni internazionali che hanno dato ulteriore lustro all’evento.

Tra gli uomini infatti, al via c’erano lo svizzero Ruedi Wild e il magiaro Balacs Csoke e proprio quest’ultimo è stato nettamente il più veloce a uscire dall’acqua. Ma una volta saliti in bici, il campionissimo rossocrociato Wild ha messo in scena un vero e proprio irresistibile show, prendendo la testa e guadagnando minuti sia in bici, sia nella frazione a piedi.
Per Wild il trionfo in 1:49’22”, con più di 5 minuti su Csoke che è riuscito nel finale a contenere il rientro veemente di Mauro Pera. Il capitano del Triathlon Team Ladispoli è stato protagonista di un emozionante testa a testa con Manuel Biagiotti, che lo ha visto primeggiare solo nell’ultima parte dei 10K. A completare la top ten, alle spalle di Biagiotti sono arrivati Luca Borgianni, Luca Ronchi, Luca Renzi, Marco Pelaccia, Andrea Bonoli e Michael Runer.

Tra le donne, netto il successo di Gloria Cisotto: come successo nella gara maschile, la portacolori del Triathlon Cremona Stradivari ha preso la testa in bici e non l’ha più lasciata, arrivando alla finish line sorridente, e a braccia alzate, con quasi 4′ di margine. Seconda al traguardo Giorgia Bandini, Cesena Triathlon, che a sua volta ha preceduto Valentina Odaldi della Polisportiva Centese.
Nelle prime 10 anche Giulia Renzini, Emanuela Montanari, Giulia Piolanti, Chloè Counan, Giulia Medri, Valeria Coccia e Chiara Baruzzi.

Si sono laureati campioni regionali Valeria Coccia e Riccardo Bugari, entrambi tesserati del team organizzatore, la Flipper Triathlon; Bugari, atleta vegano, è anche un pluricampione del mondo di
pattinaggio su rotelle e olimpico di pattinaggio su ghiaccio, ora votatosi al triathlon. «Sono davvero felicissimo per questa bellissima giornata di sport che abbiamo condiviso
insieme, grazie all’ospitalità, alla disponibilità e al supporto del Comune di Porto Recanati, delle Forze dell’Ordine e dei nostri partner: fondamentale è stato il contributo del Circolo della Vela P.to Recanati, Protezione Civile di P.to Recanati, Associazione Carabinieri in congedo P.to Recanati ed Ancona, Guardia Costiera di P.to Recanati, Capitaneria di Porto di Civitanova Marche, CSLA Centro Soccorso del Litorale Adriatico di Civitanova Marche, Croce Rossa Italiana Comitato Locale Porto Potenza Picena e Croce Rossa Italiana Comitato Locale Loreto. E ovviamente dei nostri sponsor: Sabelli, Sprintade, S-Creme, Supermercati Si con Te e Meletti. I triatleti sono stati eccezionali: sono giunti da tutta Italia per dare vita a questo triathlon olimpico che ci ha davvero emozionato. Li ringrazio tutti, uno per uno, così come ringrazio tutto il mio team che ancora una volta è riuscito a svolgere un grande lavoro per far sì che tutto si svolgesse in piena sicurezza. Sono orgoglioso del cuore Flipper che tutto lo staff, anche in questa occasione, ci ha messo, il bilancio finale è davvero soddisfacente. E ora siamo pronti per i prossimi appuntamenti!»
Queste le parole del Presidente Flipper Raffaele Avigliano, già pronto con i suoi per l’organizzazione di altri due grandi eventi, entrambi tricolori e facenti parte del circuito Adriatic Series: il 24 e 25 ottobre, i Campionati Italiani di Paratriathlon e Triathlon Olimpico a San Benedetto del Tronto; il 15 novembre, i Campionati Italiani di Duathlon Classico a Pesaro.

TOP TEN
(classifica completa)
DONNE
1 CISOTTO GLORIA TRIATHLON CREMONA STRADIVARI 2:09:49
2 BANDINI GIORGIA CESENA TRIATHLON 2:13:42
3 ODALDI VALENTINA POL. CENTESE T&D 2:15:18
4 RENZINI GIULIA FOLIGNO TRIATHLON 2:17:28
5 MONTANARI EMANUELA CESENA TRIATHLON 2:18:20
6 PIOLANTI GIULIA PORTA SARAGOZZA BO 2:20:15
7 COUNAN CHLOÈ AUDE TRIIRON 2:21:53
8 MEDRI GIULIA EDERATRIATHLONFORLÌ 2:23:05
9 COCCIA VALERIA FLIPPER EIFFEL ASCOLI 2:23:14
10 BARUZZI CHIARA TRIATHLON FAENZA 2:24:37

UOMINI
1 WILD RUEDI SUI 1:49:22
2 CSOKE BALAZS HUN 1:54:27
3 PERA MAURO TEAM LADISPOLI TRIATHLON 1:54:58
4 BIAGIOTTI MANUEL FRIESIAN TEAM 1:56:01
5 BORGIANNI LUCA TRI EVOLUTION 1:56:34
6 RONCHI LUCA PPRTEAM 1:57:10
7 RENZI LUCA NOB CLUB 1:59:45
8 PELACCIA MARCO TTR 2:00:28
9 BONOLI ANDREA ROMAGNATRI 2:00:58
10 RUNER MICHAEL LC BOZEN 2:00:58

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Next Post

Futsal Askl - Faventia 3-1 interviste post gara

La Futsal Askl conquista […]
Patrik Henry Gabriel Serafin, Gonzales Gregori Lorenzon E Matheus Bellaver.

Subscribe US Now