A2: Penultima trasferta di campionato, l

Spread the love

ImageAscoli Piceno 17 aprile 2009 – Si riprende a giocare, dopo lo stop forzato per le festività della Santa Pasqua e per l’impegno della nazionale juniores. Sabato si torna in campo, nell’A2 maschile di pallamano, con le gare dell’ottava giornata di ritorno. L’Ascoli, sarà impegnato sul difficile campo del Pescara, per una sfida sicuramente più importante per gli uomini di Jurina. La squadra abruzzese, con quattro gare da disputare, può conquistare quei punti che la separano dall’obiettivo stagionale della salvezza, che ha dimostrato di meritare ampiamente durante tutto l’arco del torneo. Ovviamente, l’eventualità non remota di poter festeggiare sabato pomeriggio, è collegata al risultato che il Tavarnelle conseguirà nel derby con l’Ambra seconda in classifica. Il Pescara, vorrà provarci e proprio per questo motivo la sfida di domani, sarà dura ed impegnativa. L’Ascoli affronterà la penultima trasferta del campionato senza assilli di classifica, avendo raggiunto con molto anticipo la salvezza, e non avrà nulla da perdere. Cercherà di aumentare i punti in classifica, per chiudere nel migliore dei modi la stagione. Ci sono i presupposti ideali per divertirsi in campo, cercando nel contempo di fare acquisire maggiore esperienza ai giovani in vista della prossima stagione. Anche i piccoli imprevisti che si verificano durante la settimana vengono vissuti con uno spirito diverso, quando si è privi di ansie e preoccupazioni di sorta; il morale del gruppo è alto, aspetto quest’ultimo fondamentale perché aiuta a superare qualsiasi ostacolo.Durante la settimana la formazione bianconera ha più volte condiviso il campo di allenamento con la TeknoElettronica Teramo che per le note vicende che stanno riguardando l’Abruzzo si è vista privata del proprio impianto.Per l’impegno di domani al Palas Papa Giovanni II, il tecnico Marcello Fonti, avrà tutti a disposizione compreso Francesco Di Gialluca di ritorno dalle sfortunate qualificazioni ai Mondiali 2010, in Bielorussia con la nazionale juniores. Il tecnico siciliano potrà schierare la migliore formazione, avendo recuperato anche gli ultimi infortunati. La sfida Pescara-Ascoli, avrà inizio alle 18:00 e sarà diretta dalla coppia, Nicolella e Prete. Ecco il quadro della 19^ giornata di ritorno:Roma-C.S.Angelo,Chieti-Cingoli, Guardiagrele-Falconara, Gaeta-Fondi,Ambra-Tavarnelle. Classifica:Fondi48,Ambra46,Gaeta42,C.S.Angelo41,Roma28,Cingoli26,Ascoli25,Chieti21,Pescara18,Falconara11,Ta varnelle7,Guardiagrele1. E.C.