A2: Testa coda da brividi,tra la capolista Spallanzani Casalgrande e un Ascoli in piena emergenza.

Ascoli Piceno 19 febbraio 2010 – E’ un testa-coda da brividi quello che si gioca sabato al «Palakeope L’Ascoli, ultimo in classifica, ospite della capolista . Una partita delicata che nessuna delle due squadre può permettersi di sbagliare. La gara, se ci si limita a guardare la classifica, ha il pronostico chiuso. Gli emiliani allenati da Luca Montanari hanno mezzi e uomini per fare loro questa gara. La squadra ferrarese che occupa la prima posizione della graduatoria del girone B, a punteggio pieno, è reduce da dodici vittorie consecutive con 366 reti realizzate e 305 subite, mentre la compagine bianconera è ancora alla ricerca dei primi tre punti in trasferta dopo le sette sconfitte in altrettante gare lontane dal Palas Monterocco. La squadra reggiana, annovera tra le proprie file, oltre a giocatori di sicuro spessore per la categoria come i mancini Benci e Scorziello, due autentici giganti della pallamano come Alessandro Baschieri, fino allo scorso anno portiere della nazionale e Davide Ruozzi, uno dei più forti terzini italiani di sempre. Vigilia con mille problemi per Bordoni, che tra infortuni , e impegni personali di vari giocatori, dovrà fare a meno dei fratelli Di Gialluca e di Bolla. Non è dunque la situazione migliore per affrontare una sfida tanto importante per la classifica peraltro contro la prima della classe.Il tecnico bolognese  come successo per la trasferta di Poggio a Caiano , dovrà convocare diversi ragazzi dell’under 18(che in questa stagione stanno dimostrando maggiore senso responsabilità rispetto ad alcuni  colleghi più grandi)  per infoltire la rosa a sua disposizione. Ma attenzione alla disperazione dei bianconeri. Spesso essere all’ultima spiaggia ti fa fare cose impossibili e ti dà una carica speciale. Fare lo sgambetto alla prima della classe sarebbe una sorta di medicina miracolosa per cercare di dimenticare una stagione partita male, che sta andando sempre peggio. Arbitri della gara saranno i  signori Birra e Pasciuto, inizio previsto per le ore 20,30.

Queste le altre gare della quattordicesima giornata del campionato di A2 girone B:

Città Sant’Angelo-Apuania Farmigea rinviata al 24/02,

Sassari-Monteprandone,

Pescara-Chieti,

V.i.e.g. Cingoli-Rapid Nonantola.

Riposa: Parma.

Under 18: Ancora fermo il campionato a causa degli impegni internazionali della nazionale di categoria in Montenegro.

Testo di Emidio Cinelli