Addae e Pirrone confermano il Picchio in vetta.

Spread the love

manuel _fioravanti_fotoL’Ascoli conquista una buona vittoria  al “MAPEI STADIUM – CITTA’ DEL TRICOLORE” di Reggio Emilia contro la Reggiana nella 12 giornata del girone B di lega Pro. Un Ascoli concreto e ben disposto in campo supera per 2-0 la Reggiana.

 

I gol vittoria portano la firma di due centrocampisti Pirrone e Addae. La vittoria permette alla compagine bianconera di rimanere in vetta solitaria a quota 23 e allunga così sulla stessa Reggiana e sulla Spal. Mr Petrone deve fare ancora a meno di Chiricò e rivoluzione la formazione Perez si riprende il posto e Altinier siede in panchina , mentre in difesa Cinaglia è preferito a Mori.

La gara:

L’avvio della gara si apre come avviene quasi frequentemente in questa stagione con il settore ospite gremito da circa 800 supporter bianconeri. L’Ascoli parte bene e al 2′  si rende pericoloso con un tiro di Mustacchio da fuori are deviato in corner ma il direttore di gara  non concede l’angolo. La gara scorre senza vere palle gol. Al 30′ la gara si riaccende quando giunge il gol dell’Ascoli con Pirrone ben servito da Mustacchio e da fuori area con un tiro al volo insacca  all’angolo sinistro. 1-0 per la compagine bianconera. La reazione della Reggiana si concretizza al  33′ ma Sinigaglia in area ma il tiro al volo termina alto sopra la traversa. L’Ascoli controlla senza affanno e la Reggiana fatica a creare palle gol. Dopo un solo minuto di recupero la gara si chiude sul’ 1-0 per l’Ascoli Picchio.

La seconda frazione si apre con gli stessi 22 che hanno chiuso la prima frazione. La gara ha un avio lento e solo al 60′ la Reggiana si rende pericoloso con Sinigaglia, ma l’attaccante non riesce ad  aggancia in area e l’occasione sfuma. La gara scorre senza emozioni fino al 72′ quando giunge il raddoppio con Addae ben servito da Perez  bravo a recuperare  un pallone che  sembrava perso. La gara si chiude qui la Reggiana accusa il colpo e fatica a creare gioco e dopo 4 minuti di recupero la gara si chiude con la vittoria dell’Ascoli per 2-0 e con il primato i solitaria. Ora si deve pensare all’anticipo della 13 giornata Venerdi al del Duca contro il Forlì.

Per vedere gol e highlights di Reggiana-Ascoli 0-2 basta andare

sul sito di SPORTUBE.TV – LEGA PRO CHANNEL

10628513_720840824669436_3251161835792656717_nFORMAZIONI:

REGGIANA (4-3-3): Feola; Andreoni, Spanò, De Giosa, Mignanelli; Bruccini, Maltese, Angiulli; Siega, Tremolada; Sinigaglia. A disposizione: Messina, Zanetti, Palumbo, Parola, Alessi, Vernocchi, Ruopolo. Allenatore: Alberto Colombo.

ASCOLI (3-4-2-1): Lanni; Pelagatti, , Dell’Orco, Addae, Pirrone, Mengoni,  Cinaglia, Mustacchio, Addae, Perez Berrettoni, Avogadri . A disposizione: Ragni, Mori, Gualdi, Giovannini, Margarita, Bangal, Altinier. Allenatore: Mario Petrone.

ARBITRO: Illuzzi di Molfetta (assistenti Muto di Torre Annunziata e Opromolla di Salerno

Reti: 30′ Pirrone (A.), 72’Addae (A.)

Ammoniti: Lanni, De Giosa, Pelagatti

Dodicesima giornata (7-9 novembre 2014)
07.11 20.45 Pisa-Lucchese 0-0
08.11. 14:30 Pro Piacenza – Spal 0-1
08.11. 15:00 Grosseto – Savona 3-0
08.11. 16:00 L’Aquila – Carrarese 1-0
08.11. 17:00 Forlì – Gubbio 2-1
08.11. 19:30 Ancona – Santarcangelo 0-0
09.11. 11:00 San Marino-Teramo 1-2
09.11. 14:30 Pistoiese-Prato 2-1
09.11. 16:00 Reggiana-Ascoli 0-2
09.11. 18:00 Tuttocuoio-Pontedera

Prossimo turno: tredicesima giornata (14-16 novembre 2014)
14.11. 19:30 Ascoli-Forlì
15.11. 14:30 Savona-San Marino
15.11. 15:00 Teramo-Reggiana
15.11. 16:00 Santarcangelo-L’Aquila
15.11. 17:00 Carrarese-Pro Piacenza
16.11. 12:30 Gubbio-Tuttocuoio
16.11. 14:30 Lucchese-Pistoiese
16.11. 14:30 Prato-Pisa
16.11. 16:00 Spal-Ancona
16.11. 18:00 Pontedera-Grosseto

CLASSIFICA GIRONE B – LEGA PRO 2014-15

1. Ascoli                      23 12  6 5 1  14:7
2. Pisa                          20 12  5 5 2  17:9
3. Spal                         20 12  6 2 4  13:13
4. Reggiana                 19 12  5 4 3  9:7
5. L’Aquila                  18 12  4 6 2  12:10
6. Pistoiese                  18 12  5 3 4  16:15
7. Teramo                    18 12  5 3 4  13:16
8. Grosseto                  17 12  4 5 3  18:13
9. Ancona                    17 12  4 5 3  12:8
10. Pontedera              17 11  4 5 2  12:8
11. Tuttocuoio             16 10  4 4 2  15:12
12. Prato                      16 12  4 4 4  20:19
13. Savona                  15 12  4 3 5  14:17
14. Forlì                       15 12  4 3 5  14:18
15. Gubbio                   13 12  3 4 5  14:17
16. Carrarese               12 12  1 9 2  11:12
18. Lucchese               12 12  3 3 6  10:14
17. Santarcangelo         9 12  1 6 5  10:15
19. San Marino             8 12  1 5 6  11:14
20. Pro Piacenza*        3 12  3 2 7  7:14  (*-8)