adverso- ballmaster

Inizia con un pareggio casalingo la nuova avventura dell’Adverso guidata da Mr. Paolo Travaglini. c’era curiosità per questo debutto, perdipiù contra una formazione tra le più quotate del campionato. Dopo un inizio di studio è la squadra ospite a portarsi in vantaggio: Trasatti respinge un tiro e la difesa bianco/verde si addormenta permettendo al capitano ospite Virgulti di realizzare il vantaggio. L’Adverso schiuma rabbia e Dorinzi,dopo aver rubato palla, serve un assis al bacio per Fabio Traini che non sbaglia. Il primo tempo si chiude in parità senza troppi sussulti. Nel secondo tempo i ragazzi di Travaglini prendono coraggio e attaccano con più insistenza, creando anche diverse palle goal, ma errori sotto misura e le parate dell’ex Peroni fanno si che il risultato non cambi. Poi una ingenuità di Ciccanti regala il tiro libero che Virgulti non sbaglia. I locali si ributtano nuovamente in attacco,ma la porta sembra stregata. ALl’ultimo assalto Alberto Marcantonio di testa infila la rete tra il tripudio dell’Adverso. Alla fine un risultato che potrebbe essere ingiusto pr il gioco dimostrato rispetto agli ospiti, ma è sempre un risultato arrivato a pochi secondi dal fischio finale.