Aglietti: “Contento del lavoro svolto, vincere domani ci porterebbe a Marassi”.

aglietti

Alla vigilia della sfida di Coppa con il Lecce, Mister Aglietti ha parlato così al rientro della squadra all’Hotel La Corte del Sole di Castel di Lama:

“Sono molto molto contento del lavoro che abbiamo svolto in queste settimane a Cascia, il nostro obiettivo è arrivare pronti per la prima giornata di campionato passando per l’impegno di Coppa, domani vogliamo regalare una soddisfazione ai nostri tifosi e a noi stessi nella prima sfida al Del Duca, vincere ci permetterebbe di giocare a Marassi, quindi ci teniamo a fare bene. I ragazzi hanno dato massima disponibilità e si sono allenati con voglia e dedizione, stiamo creando un gruppo prima che una squadra. Dopo un ritiro precampionato essere tutti disponibili è già una notizia, anche se Cacia ha avuto una leggera distorsione e non so se rischiarlo nella gara di Coppa o preservarlo per il campionato. Il Lecce è un avversario tosto, che punterà a vincere il campionato di Lega Pro, giocheremo a specchio col 4-3-3; in questa fase le differenze di categoria si sentono poco. Mi interessa che la squadra faccia una buona prestazione e che giochi con l’atteggiamento che deve sempre caratterizzarci. Ho ancora qualche dubbio legato all’attacco e al centrocampo. Il Mercato? Mancano più di venti giorni alla fine del mercato e in genere i colpi che vengono messi a segno alla fine sono tantissimi, ci sono giocatori che non trovano spazio nelle rispettive squadre e che quindi sono ben disposti a trasferirsi; stesso discorso per i giovani in esubero nelle squadre di A. Manca ancora qualche giocatore, la società ci sta lavorando, il Direttore Giaretta è stato a Milano tutta la settimana, vogliamo giocatori molto motivati”.