ARQUATA, intervista del dopo gara ad Alex Gibbs.

ARQUATA – Ne raggruppamento B del campionato di Promozione si erge, dalla cintola in su, l’Arquata Foot Ball Club, matricola terribile. Capolista, dopo appena due giornate di campionato, i ragazzi di mister Vagnoni si presentano con le giuste credenziali per disputare un campionato d’avanguardia.   Sintomatiche le dichiarazioni di Alex Gibbs nel dopo gara di Montegiorgio dove il giocatore, con la sua doppietta, si è confermato bomber per antonomasia (capocannoniere con tre goal dopo due gare) Alex tiene a sottolineare:  “Per noi è un buon inizio di stagione. Se segnano gli attaccanti è perché la squadra gira bene. Abbiamo un bravo allenatore ed oggi si è visto. Sono bastati due cambi indovinati (Pallotta e Pierantozzi, quest’ultimo in particolare ndr) per dare un nuovo corso alla gara, vincendola. Bisogna avere pazienza se ancora la squadra non gira a pieno ritmo. Una cosa è certa: se facciamo bene è dura per tutti. Dobbiamo avere paura, solo di noi stessi”. Intanto domenica arriva la Monturanese di mister Moriconi, reduce dal pareggio casalingo (1-1) con il Chiesanuova. Un altro impegno, da superare indenni, in questo tour de force che il campionato ha riservato alle squadre.