Ascoli Basket- Prende forma il nuovo Progetto Ipa Italian Prep Academy Dopo mesi di lavoro finalmen

Spread the love

 

ipa logoAscoli Basket- Prende forma il nuovo Progetto Ipa Italian Prep Academy XX 
Dopo mesi di lavoro finalmente prende forma il nuovo progetto targato Ascoli Basket IPA(Italian Prep Academy) che vedra impegnati i ragazzi in vari progetti nel settore giovanile.
Grazie alla collaborazione anche del Basket Club S Benedetto e del Responsabile Domenico Valori, questo progetto vedrà i ragazzi della IPA partecipare quest´anno a ben due campionati di eccellenza, sviluppando una forte sinergia nel triangolo Ascoli-Castel di Lama(coinvolta per la seconda stagione in fila)-S Benedetto.
Proprio Valori si dice entusiasta:- per la prima volta dopo tanto anni siamo riusciti ad abbattere i muri del campanilismo locale che non ci avrebbe mai portato da nessuna parte, questa idea,che porteremo avanti con i responsabili Aniello e Caponi,può solo fare del bene ai ragazzi ed al movimento di tutti i club coinvolti-.
Obiettivo comune è la crescita dei ragazzi e dar loro la possibilità di confrontarsi quotidianamente con un livello di gioco adeguato alle proprie capacità, senza dimenticare l´importanza di creare movimento e cultura “cestistica”, dando la chance di giocare ed allenarsi anche a chi si avvicina solo ora al mondo della palla a spicchi.
Sono previsti per i ragazzi anche stage e camp di specializzazione con coaches stranieri ed italiani, e collaborazioni con l organizzazione inglese Rising Ballers, con la possibilità di migliorare quanto possibile la conoscenza della lingua inglese;in più i ragazzi tesserati avranno libero accesso alle partite del campionato nazionale di DNC Ascoli Towers.
L´Ascoli Basket parteciperà ai campionati u13 e u14 , mentre nell´ambito del progetto IPA si formeranno ben 4 squadre (u15 e u17 eccellenza più u17 e u19 regionale).
Sul fronte allenatori, oltre al coinvolgimento al 100% di Coach Caponi nel settore giovanile, sia Marco Mattei che Claudio Grandolfo sono in procinto di ottenere rispettivamente i patentini allievo allenatore e minibasket,anche loro saranno coivolti quotidianamente.
Facciamo un grosso in bocca al lupo a tutti i coaches ed agli atleti coinvolti e che sia una stagione piena di soddisfazioni e di crescita.