Ascoli Calcio: I tre curatori, che hanno il compito di garantire il prosieguo del campionato

Nella foto allegata da sinistra a destra: Franco Zazzetta, Emidio Verdecchia, Walter GibellieriL’Ascoli Calcio 1898 S.p.A. comunica che da ieri si è insediato l’ufficio dei curatori fallimentari, composto dai seguenti professionisti: l’Avvocato Walter Gibellieri e i commercialisti Emidio Verdecchia e Franco Zazzetta.

I tre curatori, che hanno il compito di garantire il prosieguo del campionato, si sono immediatamente messi al lavoro per fronteggiare gli impegni imminenti e, già nel pomeriggio di ieri, hanno avuto colloqui rassicuranti e distensivi con il Sindaco Guido Castelli e l’Assessore allo Sport Massimiliano Brugni, con il Mister Giordano, la squadra e con i rappresentanti della tifoseria.