Ascoli Calcio: Presentazioni Auriemma e Amore

Spread the love

Costantino Nicoletti -  Auriemma -  AmoreSi è svolta questa mattina alle 12:00, presso la sede dell’Ascoli Calcio, la conferenza stampa di presentazione del Responsabile dell’area tecnica Raffaele Auriemma e del Direttore Sportivo Enrico Maria Amore. E’ stato l’Amministratore Unico Costantino Nicoletti a fare gli onori di casa di fronte ai giornalisti ascolani e, prima di dare la parola ad Auriemma e Amore, ha premesso: ” Sono arrivato da pochi giorni, ma una cosa trovo prioritaria: la salvaguardia dei “poteri deboli”, ovvero le attività locali ancor prima di coloro che definisco “signori col colletto bianco”, che con l’Ascoli Calcio hanno fatto affari. Questi ultimi possono aspettare, a differenza dei fornitori locali, dai quali, peraltro, ho avuto piena disponibilità e apertura”.

A seguire Nicoletti, dopo aver ringraziato per l’operato svolto l’ex DS Fabiani e l’ex Responsabile del Settore Giovanile Stallone, ha parlato di Raffaele Auriemma, “serissimo professionista e mia persona di fiducia, espertissimo sotto il profilo burocratico, conosce bene il calcio, i giocatori e non ci ha pensato un minuto ad accettare la mia offerta”.

Il neo responsabile dell’area tecnica ha detto: “Quando Nicoletti mi ha contattato non nego che mi hanno tremato le gambe, l’Ascoli è l’Ascoli, al di là della situazione di difficoltà, che non mi spaventa affatto. Sono abituato a lavorare a pane e fantasia. Collaborerò a stretto contatto con Enrico Amore e ci confronteremo quotidianamente su ogni situazione tecnica della prima squadra e del Settore Giovanile”.

A prendere subito dopo la parola è stato il Direttore Sportivo Amore, definito da Nicoletti come “il numero uno in Italia nello scouting”. Il neo direttore non ha potuto non ricordare la disfatta dell’Ascoli a Perugia l’11 giugno 2000, quando militava nelle file bianconere: “Ho impiegato tanti anni prima di riprendermi da quella botta – ha esordito Amore – e il destino mi fa ripartire proprio dallo stesso stadio domenica prossima. Sono sempre rimasto legato alla piazza ascolana, che mi ha apprezzato come giocatore e come uomo. E’ la prima volta che rivesto un incarico da DS e per questa opportunità ringrazio Costantino Nicoletti. In questi giorni valuteremo il materiale umano a nostra disposizione sia per quanto riguarda la prima squadra sia per il settore giovanile”.

foto: Copyright Ufficiale ©  www.ascolicacalcio1898.com