Ascoli il TNAS tutto rinviato al 21 novembre

altE’ stata rinviata al prossimo 21 novembre, alle ore 15, la discussione del Tribunale Arbitrale dello Sport circa la controversia tra la Federcalcio e l’Ascoli: la società marchigiana è stata sanzionata con la penalizzazione di sei punti in classifica e l’ammenda di 50.000 euro per responsabilità oggettiva per gli addebiti mossi ai suoi tesserati, Vittorio Micolucci e Vincenzo Sommese, nell’ambito dell’inchiesta sul calcio scommesse. Nella prima udienza, svoltasi oggi, il collegio arbitrale ha cercato la conciliazione tra le parti: la Figc si è
impegnata a non presentare all’Ascoli la richiesta di pagamento dell’ammenda fino alla pronuncia del lodo e che la società ha rinunciato all’istanza cautelare presentata nell’istanza di arbitrato; inoltre, sono state fissate le date per il deposito delle memorie difensive.