Ascoli Picchio 1898 Comunicato Stampa

Spread the love

In merito alle dichiarazioni rilasciate dall’Avv. Donato Di Campli, agente di Riccardo Orsolini, ad un quotidiano locale, è intervenuto l’Amministratore Unico dell’Ascoli Picchio Cardinaletti:

“Riccardo è e resterà per sempre un giocatore dell’Ascoli a prescindere dalle maglie che indosserà nella sua carriera, lo consideriamo parte di noi, del nostro impegno e dei nostri valori. Non abbiamo alcun dubbio sul suo attaccamento alla maglia come non abbiamo alcun dubbio sul valore del nostro allenatore Aglietti, che è parte integrante del progetto Ascoli e che non può in alcun modo essere chiamato in causa distintamente dalla Società, che è con lui e con tutti i calciatori e dirigenti.
Tutti noi, nessuno escluso, lavoriamo con un obiettivo comune, che vogliamo perseguire tutelando ogni singolo componente del gruppo. Obiettivo che perseguiremo con un finale di campionato importante al quale tutti noi contribuiremo con grande determinazione ed unità. 
Lasciamo lavorare ognuno per il proprio ruolo e per la propria competenza e, se ci saranno giudizi o sentenze da diramare, si dovrà iniziare sempre dal vertice della Società, che ho l’onore di rappresentare sempre e comunque”.