Ascoli Picchio 1898: Riccardo Ragni, “Felicissimo, è stato come tornare a casa”

Spread the love

 

ragni1Riccardo Ragni, di nuovo in bianconero dopo una pausa di appena cinque mesi, ha commentato così il suo ritorno all’Ascoli: “Sono felicissimo che l’Ascoli mi abbia richiamato, non me l’aspettavo ed è stato come tornare a casa, già da qualche giorno avevo iniziato a lavorare con la squadra e mi sono già inserito con facilità; è stata una gioia rivedere Lanni, che per me è come un fratello e un piacere conoscere Svedkauskas, un bravo portiere oltre che un bravo ragazzo. Domenica ci aspetta il Trapani, una gara delicata ma il nostro unico obiettivo è quello di toglierci prima possibile da questa posizione di classifica. Questa squadra è perfetteamente in grado di farlo”.Riccardo Ragni, di nuovo in bianconero dopo una pausa di appena cinque mesi, ha commentato così il suo ritorno all’Ascoli: