Ascoli supera il Padova per 2-0 e il Miracolo è servito

PASQUALINIL’Ascoli completa il miracolo e conquista la meritata salvezza. Un miracolo firmato Massimo Silva e tutto il suo staff. L’Ascoli espugna il campo del Padova per 2-0 con i gol di Pasqualini e Soncin. Il Picchio chiude il campionato a quota 49 punti, che senza la penalizzazione, sarebbero stati a 56. Mister Silva sceglie Andelkovic  in difesa al posto di Ciofani ripropone Pederzoli dal primo minuto e manda Parfait in panchina. Sono circa 600 i tifosi bianconeri giunti all’Euganeo.

 

La prima frazione si apre con uno stadio dove riecheggiano solo incitamenti dei tifosi bianconeri. La gara ha un avvio lento ed entrambe le formazioni non riescono a creare vere palle gol. La gara si rianima al 31′ quando alla prima vera occasione da gol l’Ascoli si porta in vantaggio con Pasqualini con un perfetto sinistro al volo. Primo gol per l’esterno ascolano con la maglia Bianconera. La reazione del Padova si fa attendere e solo al 36″ si rendono pericolosi con Succi con un interno destro ma  Guarna  in tuffo e salva il risultato. L’Ascoli è motivata e si rigetta in avanti alla ricerca del gol della tranquillità. Al 39′ Raddoppio con Soncin con un sinistro imparabile per Cano. E’ il 2-0. Dopo un minuto di recupero la gara su chide sul 2-0.

La seconda frazione si apre senza cambi da entrambe le formazioni. L’Ascoli continua a creare gioco mentre il Padova appare incapace di riaprire la gara. L’Ascoli crea diverse occasioni da gol ma la fortuna non permette di giungere al terzo gol. Dopo tre minuti di recupero la gara si chiude sul 2-0 per la compagine bianconera.L’Ascoli è salvo! E’ partita la festa in campo e sugli spalti, con giocatori e tifosi uniti per festeggiare un’impresa storica.

 

Per quanto riguarda gli ultimi verdetti del campionato, saranno Vicenza ed Empoli a disputare i play-out, mentre la Nocerina retrocede direttamente in Lega Pro.

PADOVA: Cano; Donati, Legati, Trevisan, Renzetti; Bentivoglio, Bovo, Marcolini; Dramè(62′ Lazarevic), Succi(73′ Diakitè), Cacia. A disp.: Pelizzoli, Schiavi, Osuji, Jidayi, Cutolo. All.: Dal Canto
ASCOLI: Guarna; Scalise, Andelkovic, Peccarisi, Faisca, Pasqualini; Di Donato, Pederzoli(65′ Parfait), Sbaffo(88′ Ciofani); P.Waigo, Soncin(80′ Gerardi). A disp.: Maurantonio, Giovannini, Tomi, Falconieri. All.: Silva
ARBITRO: Candussio di Cervignano del Friuli.
RETE: 30’Pasqualini, 40’Soncin.
NOTE: Ammoniti Trevisan(P),Rec.: 1’pt, 3’st