Asta benefica: la maglia più ambita è stata quella di Perez

E’ terminata oggi pomeriggio l’asta online delle maglie bianconere, realizzate in edizione limitata con il logo della Quintana e indossate dai calciatori dell’Ascoli lo scorso 2 agosto in occasione del match di Tim Cup col Cosenza.

perez_1Anche noi di sport piceno abbiamo partecipato e ci siamo aggiudicati una maglia. Ma la cifra più elevata è stata quella offerta da “Cobra99”, che ha sborsato ben 215,00 €  per aggiudicarsi la maglia n. 9 di Leo Perez, la più ambita fra le undici in palio.

Particolarmente generosi, data la finalità benefica dell’iniziativa, “bia63100” e “AP”, che si sono aggiudicati due maglie a testa, la n. 8 di Addae per 145,00 € e la n. 19 di Mustacchio per 120,00 € “bia63100”, la n. 3 di Pecorini per 115,00 € e la n. 5 di Mengoni per 95,00 € “AP”.

A 150,00 € è stata battuta la maglia n. 12 del “portierino” D’Egidio da parte di “Aruta79”, a 100,00 € quella di Cinaglia da “antoclaud”.

Per quanto riguarda le casacche degli ormai ex bianconeri, a 99,00 € è stata battuta la maglia di Pelagatti da “legionario70”, a 95,00 € la n. 4 di Pirrone acquistata da “frirrt”, la n. 11 di Tripoli per 86,00 € è andata a  “zocca1969” e infine la n. 10 di Grassi per 100,00 € è di “Lusica”.

Il ricavato dell’asta sarà devoluto  all’Associazione La Meridiana ONLUS di Roberto Zazzetti.