ATLETICO AZZURRA COLLI – JRVS ASCOLI 1966 2-0 (1° t. 1-0)

Spread the love

Oggi si ricominciava con il calcio vero, quello con i punti in palio. Inutile dire che lo stato d’animo con cui mi sono avvicinato a questa partita era molto contrastato. Sapeva di rimpianto per quello che non è stato, perché non nascondo che avrei voluto vedere il mio vecchio gruppo cimentarsi in un campionato che si era guadagnato sul campo e sapeva di curiosità, perché la vita continua, e volevo scoprire quanto vale quel gruppetto di ragazzini che il nuovo Mister Massi sta cercando di amalgamare per ben figurare in Promozione.


Iniziata la partita ho voltato pagina e insieme a loro cominciamo a vivere questo nuovo capitolo di questa gloriosa società. Peccato che la prima pagina alla fine è stata un po’ difficile da digerire, ma la nuova storia è tutta da scrivere e chissà che non riservi qualche altra sorpresa.
Il pronti via è stato scoppiettante e già al 1° Gyabba sparava alta una buona palla. Passavano 2 minuti ed era Ventura che con un tiro dai 25 metri sfiorava la traversa e un minuto dopo era Pizi, ancora per la JRVS, che sparava di poco a lato. Il Colli forte della sua esperienza teneva il pallino del gioco e al 12° Mariani impegnava da fuori Urbini, poi era Biancucci a impegnarlo in una deviazione in angolo con una rovesciata dal limite. La Jrvs teneva bene nella metà campo però soffriva la mancanza di una punta di peso in avanti e non riusciva ad impensierire Camaioni. Al 31° una punizione sul secondo palo di Crocetti scavalcava la difesa che saltava a vuoto e per Biancucci era un gioco depositare il rete il vantaggio del Colli. Sul finire del tempo la JRVS perdeva per infortunio uno dei migliori, Girolami, che si procurava una distorsione alla caviglia. Secondo tempo sulla falsariga del primo, JRVS mai doma, ma gioco in mano ai padroni di casa che però raddoppiano solo al 77° approfittando di un’altra incertezza difensiva. Vittoria meritata per i padroni di casa e discreta prova dei ragazzi di Massi tutti encomiabili per l’impegno ma da rivedere con la squadra con tutti i tasselli al loro posto, è evidente che al momento manca qualcosa.

ATLETICO AZZURRA COLLI: Camaioni, Croce, Mannocchi (88° Simonetti), Gagliardi,Stangoni, Alijevic, Mariani, Gyabba (68° Mascitti), Di Simplicio, Crocetti (88°Seproni), Biancucci (75° Galie). All.Fusco

JRVS ASCOLI 1966: Urbini, Loreti, Acciarri, Angelini, Pupi (76° Corradetti), Celani (45° Bartolomei), Ventura, Girolami (45° Gibellieri), Pizi , Mignini (55° Morganti), Traini (45° Calvaresi). All. Massi

Arbitro: Casola di Ascoli Piceno

Reti: 31° Biancucci (AC) – 77° Di Simplicio (AC)