Atletico Piceno e Comunanza alla ribalta

Pietro Mazzocchi
0 0
Read Time:1 Minute, 19 Second

Image La conferma arriva dopo la nona giornata di campionato. Alla ribalta le due formazioni ascolane che militano nel raggruppamento B di Promozione. Vince (2-1) fra le mura amiche, contro la Grottese e meritatamente, il Comunanza58 di mister Mora. Risponde da Castel di Lama l’Atletico Piceno del tecnico Stallone che con un perentorio (3-0) fa fuori la mal capitata Vis Carassai.

Un dualismo a distanza fra due realtà calcistiche che fanno onore al calcio Piceno e che le vedono ospiti del salotto bene dell’alta classifica. Si sblocca Franconi e arriva dalla Sangiustese la punta Iommi di cui si dice un gran bene. "L’arrivo di Iommi che sabato è partito dalla panchina – tiene a precisare mister Mora – significa che si allarga la rosa con un giocatore di buone qualità". Conferma del primo posto in classifica, invece, per la formazione lamense, seppure in condominio con il Trodica. "Come già detto è ancora prematuro fare previsioni in tal senso. Le squadre sono tutte forti anche se un lotto di sei o sette formazioni si ergono dalla cintola in su rispetto alle altre. Così Stallone il quale tiene a precisare che nel calcio sono tanti i fattori che condizionano i risultati: il campo di gioco, l’arbitro, la giornata dei giocatori, gli infortuni, ecc. Tutti elementi che determinano il risultato finale". Intanto, sabato le due squadre saranno impegnate in trasferta: Sangiorgese (7 punti) per il Comunanza58. Caldarola (ancora al palo) per il Porto. Partite apparentemente abbordabili, ma che non vanno sottovalutate.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Next Post

Chiarenza: "A Bergamo per fare punti"

Vincenza Chiarenza cerca di […]
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com